Venerdì 20 Luglio 2018 | 07:09

Giovane senegalese affoga nel Tarantino

Dembà Gningue, aveva 14 anni ed era domiciliato a Bergamo. Probabilmente era in vacanza in Puglia con degli amici. Il suo corpo recuperato nel torrente Chitro
TARANTO - Un ragazzo senegalese di 14 anni è annegato nel pomeriggo mentre faceva il bagno in un torrente in provincia di Taranto. Si chiamava Dembà Gningue, e risulta domiciliato a Bergamo. Probabilmente era in vacanza in Puglia con degli amici. Il suo corpo è stato recuperato nel torrente Chitro, a San Pietro in Bevagna, da un villeggiante che ha avvisato la Polizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS