Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 18:32

Fugge dal «Regina Pacis», grave un moldavo

L'uomo, ospite del centro di permanenza di San Foca di Melendugno, è rimasto ferito gravemente mentre, insieme con altri ospiti, fuggiva scavalcando la recinzione: una decina di altri ospiti, per la maggior parte maghrebini, sono riusciti ad allontanarsi
MELENDUGNO (LECCE) - Un moldavo, ospite del centro di permanenza 'Regina Pacis' di San Foca di Melendugno, è rimasto ferito gravemente mentre, insieme con altri ospiti, fuggiva dal centro. Il giovane è caduto mentre scavalcava la recinzione: una decina di altri ospiti del centro, per la maggior parte maghrebini, sono riusciti ad allontanarsi; due sono stati bloccati dai carabinieri in servizio nel Regina Pacis intervenuti per tentare di bloccare i fuggiaschi. E' rimasto ferito in modo non grave anche uno dei carabinieri: è rimasto contuso e guarirà in una decina di giorni.
Il moldavo, mentre i suoi compagni di fuga riuscivano ad allontanarsi, è stato soccorso e condotto nell'ospedale 'Vito Fazzi'di Lecce dove si trova ricoverato per avere riportato una frattura alla colonna vertebrale.
Le forze di polizia sono ora impegnate nella zona per rintracciare i fuggiaschi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione