Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 14:09

Un quarto d'ora in meno per arrivare a Vieste

Avviso ai turisti: aperta al traffico in anticipo la nuova variante che collega Mattinata alla strada statale 89 «Garganica», in provincia di Foggia. Percorso ridotto da 16 a 6 km
BARI - Per «agevolare l'esodo dei vacanzieri verso le località costiere pugliesi», l'Anas ha provveduto oggi ad aprire al traffico in anticipo rispetto ai tempi previsti la nuova variante che collega Mattinata alla strada statale 89 «Garganica», in provincia di Foggia. «La nuova variante, lunga 6.520 metri - è detto in una nota - comprende tra l'altro quattro gallerie naturali: la "Palombari" che si sviluppa per 2.585 metri, la "Sperlonga" di 1.124 metri, la "San Benedett" di 989 metri e la "Papone" di 720 metri».
La variante «permetterà di risparmiare almeno 15 minuti rispetto al vecchio itinerario litoraneo verso Vieste, con un percorso ridotto a 6 km anziché i precedenti 16 km che comprendevano numerosi tornanti. Il costo complessivo della nuova opera è stato di circa 27 milioni di euro».
I lavori di completamento della strada, che consistono nell'installazione dell'impiantistica delle gallerie - conclude il comunicato - saranno ripresi l'8 settembre e verranno conclusi entro l'anno. Per garantire la massima sicurezza l'Anas, a partire dal giorno dell'apertura al traffico, ha predisposto turni di 24 ore per la sorveglianza della nuova opera da parte del proprio personale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione