Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 07:54

Bari - Estorsioni: due arresti

In manette i pregiudicati Onofrio Spilotros, di 27 anni, e Domenico Casalini, di 26. Le indagini già lo scorso 20 luglio hanno consentito l'arresto di quattro persone
BARI - Altre due persone sono state arrestate dagli agenti di polizia della Questura di Bari nell'ambito delle indagini che lo scorso 20 luglio hanno consentito l'arresto di quattro persone colte in flagranza mentre estorcevano denaro al gestore di un'autorimessa, nel quartiere Libertà. Sulla base di due ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip De Benedictis su richiesta del pm Angelillis, sono stati arrestati Onofrio Spilotros, di 27 anni, e Domenico Casalini, di 26, entrambi con precedenti penali.
Le indagini della squadra mobile della Questura di Bari confermerebbero la presenza di una organizzazione dedita alle estorsioni esistente nel quartiere Libertà di Bari. Questa ipotesi sarebbe anche anche avvalorata dal fatto che Spilotros appartiene, anche per legami di parentela, al gruppo del 'boss' Lorenzo Caldarola, a sua volta «delegato di zona» del clan Strisciuglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione