Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 02:03

Bari - Per vendetta spara al nipote dell'ex

Secondo l'accusa, avrebbe agito per gelosia, dopo che la donna aveva voluto concludere la loro relazione
BARI - Un uomo di 51 anni, Nicola Della Chiesa, è stato arrestato dalla polizia a Bari perché accusato di avere sparato il 13 luglio scorso, senza ferirlo, al nipote di una donna di 42 anni che era stata sua amante fino a poco tempo prima.
L'uomo, che fa l'imbianchino, è stato arrestato in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Bari Giuseppe De Benedictis su richiesta del pm Giuseppe Dentamaro.
Della Chiesa era ricercato dalla sera stessa della sparatoria. Il fatto avvenne in via De Tullio, all'angolo con viale Ennio: Della Chiesa era alla guida di una vettura e passando per strada, riconobbe sul marciapiede il nipote della sua ex amante che era insieme con altre persone. Scese dall' automobile e cominciò a sparare tra la gente colpendo solo un' automobile in sosta. Secondo l'accusa, avrebbe agito per gelosia, dopo che la donna aveva voluto concludere la loro relazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione