Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 23:58

Un'estate all'insegna di «Brindisi sapori»

La terza edizione della vetrina espositiva dei prodotti tipici locali durerà fino ad ottobre, per promuovere la qualità e la bontà delle produzioni del territorio
BRINDISI - Le aziende speciali della Camera di Commercio di Brindisi, «Isfores» e «PromoBrindisi», in collaborazione con le organizzazioni imprenditoriali e professionali, realizzeranno da domani e sino al 3 ottobre prossimo, la terza edizione della vetrina espositiva dei prodotti tipici locali «Brindisi Sapori». La cerimonia di inaugurazione avrà luogo domani, alle ore 18, nella splendida cornice del Bastione San Giacomo.
L'iniziativa si pone l'obiettivo di promuovere la qualità e la bontà delle produzioni del nostro territorio, offrendo alle aziende l'opportunità di essere presenti e visibili al pubblico italiano e straniero in un contesto di riferimento altamente suggestivo, quale è quello del «Bastione San Giacomo» di Brindisi. Nell'ambito della manifestazione, un angolo particolare sarà riservato alla linea dell'artigianato artistico, quale espressione di una rinnovata vivacità e capacità dei nostri maestri artigiani che, in sinergia con l'agroalimentare, esaltano la cultura e la tradizione brindisina.
«Brindisi Sapori» si propone di creare e valorizzare un marchio collettivo per contraddistinguere e caratterizzare le produzioni agroalimentari tipiche e di qualità garantite dalla provincia di Brindisi. Il tutto, al fine di consentire al cliente-consumatore nazionale ed estero di individuare e di apprezzare i prodotti tipici locali con l'obiettivo di stimolarne la domanda e di incrementarne la vendita. Il progetto rientra in una precisa strategia della Camera di Commercio che è quella di essere al fianco delle aziende, in un rilancio delle politiche di filiera finalizzate a favorirne la modernizzazione, la competitività e la internazionalizzazione.
Da diversi anni, l'Ente camerale, attraverso le proprie aziende speciali, ha attivato e realizzato programmi a sostegno della crescita della qualità nelle imprese, principalmente nei settori del turismo e dell'agroalimentare, coinvolgendo tutti i comparti della ricettività e dell'enogastronomia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione