Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 04:17

Taranto, mille truffati dalla Banca 121

Attraverso la sottoscrizione di prodotti finanziari Btp-index e Btp-online. Il dato emerge dall'inchiesta avviata dalla Procura della Repubblica
TARANTO - Sono un migliaio i risparmiatori di Taranto e provincia che sarebbero stati truffati dall'ex Banca 121 attraverso la sottoscrizione di prodotti finanziari Btp-index e Btp-online. Il dato emerge dall'inchiesta avviata dalla Procura della Repubblica di Taranto e diretta dai pubblici ministeri Mariano Buccoliero e Daniela Putignano, a cui sono state assegnate le denunce di alcuni risparmiatori.
Le indagini sono state delegate a militari del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Taranto.
I finanzieri, su disposizione del gip del Tribunale di Taranto Giuseppe Tommasino, hanno già sequestrato una serie di titoli con scadenza agosto 2004 e luglio 2006. Nell'inchiesta sono indagati per truffa aggravata e continuata l'ex direttore generale della Banca del Salento (poi Banca 121) e del Mps, Vincenzo De Bustis Figarola, ora amministratore delegato della Deutsche Bank Italia spa, e due rappresentanti legali pro-tempore dell'istituto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione