Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 09:38

La nuova pretura di Nardò come dormitorio

Undici cittadini africani, sette dei quali clandestini, sono stati fatti sgomberare dai locali in costruzione, dove da qualche giorno si erano sistemati abusivamente
NARDO' (LECCE) - Undici cittadini africani, sette dei quali clandestini, sono stati fatti sgomberare questa mattina dai carabinieri dai locali in costruzione della nuova pretura di Nardò, nel Salento, dove da qualche giorno si erano sistemati abusivamente. Gli extracomunitari trascorrevano la notte nei locali, utilizzandoli come un normale dormitorio. Tutti gli undici africani sono stati portati nel centro di prima accoglienza e per i sette irregolari è stato emesso il decreto di espulsione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione