Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 10:05

Giovane alpino Leccese muore in Friuli

Romano Ragusa, di 24 anni è deceduto per un grave incidente stradale, era in macchina con un commilitone rimasto ferito
TRICESIMO (UDINE) - Un militare della Brigata Alpina Julia è morto in seguito alle ferite riportate in un incidente stradale avvenuto poco dopo le 4:30 della scorsa notte a Tricesimo (Udine), lungo la statale Pontebbana nel centro del comune friulano.
La vittima dell'incidente è Romano Ragusa, di 24 anni, di Lecce. Il conducente dell'automobile Golf coinvolta è Giovanni Staccioli, di 25 anni. Il giovane è un alpino in servizio alla caserma «Mario Feruglio» di Venzone (Udine). A quanto si è appreso occupava, il posto del passeggero di una Golf condotta da un commilitone, che - giunta all' altezza di via Roma - si è schiantata contro una colonna di un negozio di abbigliamento. Dopo l'impatto, due ruote del veicolo sono state scaraventate contro le vetrate di altri esercizi commerciali.
L'alpino è morto durante il trasporto all'Ospedale di Udine mentre l'amico si trova ricoverato in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva. Le sue condizioni sono gravi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione