Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 22:49

Puglia - Premiato il poeta Tusiani

Il Presidente della Giunta regionale, Raffaele Fitto consegnerà al poeta, in occasione del suo ottantesimo compleanno, una medaglia d'oro, esprimendogli la gratitudine di tutta la Puglia
BARI - La Regione Puglia premia Joseph Tusiani, poeta newyorchese di origine garganica. Il riconoscimento sarà assegnato domani durante una cerimonia nel corso dei lavori del consiglio generale dei pugliesi nel mondo, rappresentativo di tutte le comunità pugliesi all'estero e riconosciuto dal nuovo Statuto tra gli organismi di garanzia. Il Presidente della Giunta regionale, Raffaele Fitto consegnerà al poeta, in occasione del suo ottantesimo compleanno, una medaglia d'oro, esprimendogli la gratitudine di tutta la Puglia.
«Sarà un momento semplice ma solenne - ha dichiarato Fitto - ma soprattutto estremamente significativo che la celebrazione di questa grande pagine della nostra storia migratoria avvenga alla presenza dei rappresentanti delle comunità pugliesi di tutto il mondo, quasi a volerne sottolineare la coralità».
Sarà presente alla cerimonia anche il sindaco di San Marco in Lamis, suo paese natale, con il gonfalone comunale.
L'opera letteraria di Tusiani, docente universitario di letteratura italiana a New York, traduttore e poeta in quattro lingue, sarà illustrata da Enzo Del Vecchio, giornalista di Rai Tre. Quello che riceverà sarà il secondo riconoscimento. Nel 1999, infatti, ha già meritato il "Premio Puglia", conferito dalla Regione ai corregionali che hanno onorato all'estero la terra d'origine. A maggio, inoltre, è stato ricevuto in Campidoglio dal Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, che lo ha insignito dell'Ordine della Stella della Solidarietà Italiana. Il 16 giugno, inoltre, l'Università di Foggia gli ha consegnato la laurea honoris causa in lettere e filosofia. La cerimonia di domani sarà possibile seguirla in diretta on line sul sito internet del consiglio regionale www.consiglio.puglia.it.

Joseph Tusiani è nato a San Marco in Lamis nel 1924. Laureato in Lettere a Napoli, vive a New York dal 1948, dove ha seguito una prestigiosa carriera accademica. Docente universitario di Letteratura Italiana ha tradotto e scritto in quattro lingue (italiano, inglese, latino e dialetto sammarchese) le sue opere.
Il Fondo Tusiani, istituito nel 1995 per interessamento del Prof. Emilio Bandiera, docente di Lingua Latina presso il Dipartimento di Scienze dell'Antichità dell'Università di Lecce, si propone, a tal proposito, di raccogliere e custodire tutto il materiale riguardante le opere di Tusiani (testi, recensioni, tesi di laurea, manoscritti) e favorirne lo studio con saggi critici. Attualmente il Fondo contiene tutte le opere, nelle varie lingue, quasi tutta la bibliografia, le tesi di laurea realizzate sulle sue opere ed una vasta raccolta di manoscritti pubblicati ed inediti. Tutto il patrimonio è custodito presso il Dipartimento di Scienze dell'Antichità dell'Università di Lecce ed è in gran parte catalogato su supporto elettronico. I record bibliografici sono inseriti nel Catalogo Unico delle Biblioteche di Ateneo, accessibile all'indirizzo http://siba2.unile.it/archives/tl52search.html.

Pierluigi De Santis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione