Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 11:01

Lecce - Prende a pugni la madre e la fa abortire

E' accaduto questa sera a Neviano. Il giovane, che ha 27 anni, è stato denunciato dai carabinieri che sono intervenuti sul posto. La donna, che ha 44 anni, era alla sedicesima settimana di gravidanza
NEVIANO (LECCE) - Durante una lite in famiglia ha sferrato un pugno al ventre della madre incinta procurandole un aborto. E' accaduto questa sera a Neviano. Il giovane, che ha 27 anni, è stato denunciato dai carabinieri che sono intervenuti sul posto.
La donna, che ha 44 anni, era alla sedicesima settimana di gravidanza. E' stata ricoverata d'urgenza nel vicino ospedale di Galatina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione