Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 17:45

Militari pugliesi e siciliani in Ucraina: rush finale

Si concluderà il 18 maggio l'esercitazione internazionale congiunta "Shirokiy Lan 2004" della Brigata Aosta di Messina e del Gruppo supporto del 10° reggimento trasporti di Bari. Oltre alle attività militari, iniziative socio-culturali con i locali
Si concluderà il 18 giugno, con l'esercitazione finale che vedrà impegnate tutte le componenti della Brigata Aosta, l'attività addestrativa iniziata nella seconda decade del mese di maggio 2004. La Brigata Aosta - comandata dal brigadier generale Salvatore Altomare - è presente in Ucraina con circa 1000 uomini appartenenti a tutti reparti siciliani. Si è trattato di un imponente movimento di uomini e mezzi iniziato il 14 maggio nel corso del quale sono stati utilizzati, complessivamente, 2 navi ad uso esclusivo e 6 voli charter.
Lo scopo dell'esercitazione è quello di perfezionare le capacità di proiezione all'estero dei reparti della Brigata, sempre più interessata alle operazioni a supporto della pace (PSO) oltremare, ed ottimizzare le procedure relative alla condotta di operazioni in un contesto multinazionale.
Pienamente raggiunti gli obiettivi dell'addestramento che, nel corso del mese, ha visto alternarsi in poligono le blindo del reggimento "Lancieri di Aosta" (6°), gli M109 L del 24° reggimento artiglieria "Peloritani" i mezzi cingolati ed i mortai del 5° reggimento e del 62° reggimento fanteria e la compagnia paracadutisti dell'Esercito Ucraino.
trasporti Esercito Italiano A far da supporto logistico, per tutto il periodo, il Gruppo supporto di aderenza costituito da personale del 10° reggimento trasporti di Bari, al comando del ten. col. Antonio Velardi, ed il reparto Comando e supporti tattici Aosta.
Nel corso dell'attività addestrativa sono state organizzate attività socio-culturali con autorità civili e militari e con la popolazione locale. In tutte le manifestazioni socio culturali e sportive ha fatto da cornice la Fanfara del 12° reggimento bersaglieri di Trapani che si è esibita con brani del suo vasto repertorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione