Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 16:10

Maltempo - A Foggia si valutano i danni

La situazione più grave si registra nelle campagne di Manfredonia dove a causa dei forti acquazzoni molti campi sono inondati e alcune colture agricole sono a rischio, in particolare pomodori e meloni
FOGGIA - Continua a piovere su tutta la provincia di Foggia anche se con minore intensità rispetto ai giorni scorsi e da stamani si incominciano a quantificare i danni.
La situazione più grave si registra nelle campagne di Manfredonia dove a causa dei forti acquazzoni molti campi sono inondati e alcune colture agricole sono a rischio, in particolare pomodori e meloni. Anche i campi di grano, hanno subito ingenti danni a causa delle abbondanti precipitazioni che hanno seriamente compromesso il raccolto quasi giunto a maturazione. Allagate anche le paludi sipontine in prossimità dell'oasi Frattarolo e di quella di Lago Salso. Nelle prime ore di questa mattina è rientrato anche l'elicottero dei vigili del fuoco del comando regionale di Bari giunto in provincia di Foggia per controllare gli argini dei torrenti, in particolare del Cervaro che destava qualche preoccupazione.
Continuano i disagi per gli automobilisti soprattutto sulle strade provinciali e secondarie, in particolare sulla Monte Sant'Angelo-Carpino la cui viabilità è compromessa dal fango e dai detriti trasportati dalla pioggia che hanno anche determinato il blocco dell'arteria per alcune ore. Problemi sono segnalati anche sulla statale 17, la strada che collega Foggia a Lucera nei pressi del bivio per Volturara dove uno smottamento ha riversato sul manto stradale un notevole quantità di fango che ha reso difficile il transito. Sul posto stanno lavorando alcune squadre dell'Anas per ripristinare la circolazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione