Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 12:35

Picchia carabiniere a posto blocco, arrestato

Maro De Ceglia, di 44 anni, di Molfetta era stato fermato per controlli al posto di blocco con la sua vettura ha tentato di investire un militare e successivamente ha ingaggiato una colluttazione con lui
TERLIZZI (BARI) - Fermato per controlli, un uomo non ha mostrato i documenti, quindi con la sua vettura ha tentato di investire un militare e successivamente ha ingaggiato una colluttazione con lui. E' accaduto a Terlizzi, ad un posto di blocco sulla strada provinciale per Molfetta (Bari), dove i carabinieri hanno arrestato Maro De Ceglia, di 44 anni, di Molfetta, con precedenti penali, con l'accusa di tentativo di omicidio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il militare aggredito guarirà in una decina di giorni.
A quanto si è saputo, giunto al posto di blocco De Ceglia si è dapprima rifiutato di fornire i suoi documenti inveendo contro i carabinieri. Risalito sulla sua Fiat Punto ha tentato di allontanarsi e ha cercato di investire un militare che voleva bloccarlo. A quel punto, è sceso dalla sua auto, ha aggredito il militare e ha ingaggiato una colluttazione con lui: è stato bloccato e arrestato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione