Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 04:07

Cede un muro e travolge tre operai, uno muore

E' di un morto e due feriti il bilancio dell'infortunio sul lavoro avvenuto in un cantiere edile a Poggio Imperiale. Pietro Pomella, 65 anni di San Severo è morto sul colpo
FOGGIA - E' di un morto e due feriti il bilancio dell'infortunio sul lavoro avvenuto questo pomeriggio in un cantiere edile a Poggio Imperiale. I tre operai stavano lavorando in un cantiere in via Gargano e stavano realizzando il pavimento di un edificio quando un muro ha ceduto e li ha travolti.
Gli altri operai e i vigili del fuoco, intervenuti per soccorrere non hanno potuto fare nulla per Pietro Pomella, 65 anni di San Severo, morto schiacciato dal muro. Più fortunati gli altri due operai che sono stati trasportati all'ospedale Masselli Mascia di San Severo e se la caveranno in pochi giorni.
Sull'accaduto indagano i carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione