Domenica 22 Luglio 2018 | 20:36

Ordine giornalisti - Partipilo confermato presidente

Vicepresidente è stato eletto con otto voti il pubblicista Vitantonio Scisci. Segretario e tesoriere sono stati eletti la professionista Paola Laforgia e la pubblicista Maria Cristina Sicilia
BARI - Michele Partipilo è stato confermato per il triennio 2004-2007 presidente dell'Ordine dei giornalisti della Puglia. E' stato eletto dai componenti del nuovo Consiglio direttivo dell'Ordine pugliese che si è insediato oggi.
Vicepresidente è stato eletto con otto voti il pubblicista Vitantonio Scisci. Segretario e tesoriere sono stati eletti la professionista Paola Laforgia (sei voti) e la pubblicista Maria Cristina Sicilia (otto voti).
Del nuovo Consiglio regionale dell'Ordine dei giornalisti della Puglia fanno parte anche i professionisti Carlo Gagliardi, Rossella Grandolfo, Maurizio Marangelli e Antonio Rossano e la pubblicista Nadia Bonucci.
Revisori dei conti sono i professionisti Anna De Feo, Venanzio Traversa e il pubblicista Peppino Accettura. I revisori dei conti hanno scelto come presidente Peppino Accettura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS