Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 19:21

Sbanda un furgone e muore giovane di Giovinazzo

Lungo l'autostrada A/14, in direzione sud, nei pressi di Casalbordino (Chieti). A bordo del furgone viaggiavano due colleghi di lavoro rimasti feriti non gravemente
VASTO (CHIETI) - Un 24enne di Giovinazzo (Bari) è morto all'alba, in un incidente avvenuto lungo l'autostrada A/14, in direzione sud, nei pressi di Casalbordino (Chieti). Il furgone Ford Transit a bordo del quale viaggiava, insieme a due colleghi di lavoro rimasti feriti non gravemente, si è rovesciato sulla carreggiata. Il giovane, Ferdinando Fiorentino, è stato sbalzato fuori ed è morto sul colpo.
L'incidente è avvenuto in un tratto rettilineo, poco distante dall'uscita Vasto Nord. I tre operai stavano tornando in Puglia da Aviano (Pordenone), quando, per cause in corso di accertamento, il veicolo ha sbandato e, dopo essersi rovesciato sulla carreggiata, ha preso fuoco.
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Vasto e la Polstrada di Vasto Sud, insieme ai sanitari del 118. Nel tratto di strada, all'altezza del chilometro 436, il traffico è stato interrotto per circa due ore.
I colleghi di Fiorentino, di 32 anni e 31 anni, anche loro originari di Giovinazzo, hanno riportato ferite non gravi e sono stati ricoverati all'ospedale civile di Vasto. La salma del 24enne si trova al cimitero di Casalbordino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione