Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 05:25

Deliceto - Anziani vivono in un container da 19 anni

Hanno 54 e 70 anni e abitano in un posto dove d'estate si muore dal caldo e d'inverno la piccola stufa a carbone non riesce a scaldarli. Peraltro, hanno dovuto sistemare al suo interno delle travi in legno per mantenere il soffitto. Quando rimasero tre giorni imprigionati...
FOGGIA - Attendono una casa da 19 anni e da allora vivono in un piccolo container in una piazza del paese di Deliceto, il piccolo centro della provincia di Foggia con poco più di 4 mila abitanti. Si tratta di due anziani di 54 e 70 anni che vivono con una misera pensione in un piccolo container dove d'estate si muore dal caldo e d'inverno la piccola stufa a carbone non riesce a scaldare il pur minoscolo locale.
«Da 19 anni viviamo in questo tugurio al freddo e al caldo a seconda delle stagioni, con tutti i problemi che ne derivano - raccontano - si pensi che qualche mese fa in questa piazza che è del demanio per un po' di tempo c'è stato il circo e noi siamo stati costretti a vivere a pochi metri dai recinti degli animali».
Dopo 19 anni insistono «neanche il piccolo container ce la fa più e abbiamo dovuto sistemare al suo interno delle travi in legno per mantenere il soffitto» e «lo scorso anno la neve aveva bloccato la porta d'ingresso del container e noi siamo rimasti chiusi dentro per tre giorni senza un aiuto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione