Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 23:14

L'ex-sindaco di Taranto torna in cella

Giancarlo Cito è stato tradotto in carcere nella tarda mattinata di oggi. Era stato condannato sette mesi fa con sentenza definitiva della Cassazione a 4 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa
TRADOTTO IN CARCERE EX SINDACO DI TARANTO GIANCARLO CITO (AGI) - Taranto, 26 mag.
TARANTO - L'ex sindaco di Taranto e parlamentare, Giancarlo Cito è stato tradotto in carcere nella tarda mattinata di oggi. Cito, condannato sette mesi fa con sentenza definitiva della Cassazione a quattro anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa, era ricoverato in una clinica della città.
Cito è stato sindaco della città pugliese dal 1993 al 1995. Nel 1996 è stato eletto alla camera dei deputati con il suo movimento «AT-Lega azione meridionale», restando in carica fino alla fine della legislatura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione