Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 04:17

San Marco in Lamis - Arrestato per furto di elemosine

I carabinieri stanno verificando se possa essere anche coinvolto in altri due furti analoghi messi a segno nelle settimane scorse nel convento di San Matteo sempre a San Marco in Lamis
FOGGIA -Aveva appena rubato le offerte dei fedeli quando è stato bloccato dai carabinieri. Carlo Nardella, un bracciante agricolo di 26 anni di San Marco in Lamis è stato arrestato dai militari della locale stazione con l'accusa di furto aggravato.
Poco prima del fermo il 26enne era entrato nella sacrestia della chiesa Santissima Annunziata del centro garganico impossessandosi di 88 euro, le offerte dei fedeli.
I carabinieri stanno verificando se Nardella possa essere anche coinvolto in altri due furti analoghi messi a segno nelle settimane scorse nel convento di San Matteo sempre a San Marco in Lamis.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione