Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 23:24

Foggia - Cade salendo sul treno: trauma cranico

Un uomo di 54 anni, dopo aver aiutato la figlia a prendere posto, ha aperto le porte manualmente e, per cause che sono ancora al vaglio degli investigatori, è scivolato sui gradini sbattendo la testa sul marciapiede
FOGGIA - E' ancora ricoverato nel reparto di neurochirurgia degli Ospedali Riuniti di Foggia l'uomo di 54 anni, vittima ieri sera, di un incidente verificatosi alla stazione ferroviaria. L'uomo dopo aver aiutato la figlia a salire sul treno, ha aperto le porte manualmente e, per cause che sono ancora al vaglio degli investigatori, è scivolato sui gradini sbattendo la testa sul marciapiede. Soccorso dal 118 è stato ricoverato al nosocomio foggiano per un trauma cranico e contusioni alla schiena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione