Cerca

Mercoledì 21 Febbraio 2018 | 22:14

Dalla Polizia

Ricatto social a dirigente pubblico
arrestati coniugi a Potenza
«Paga o le tue foto vanno on line»

Marito e moglie avevano costretto a pagare per evitare la diffusione di alcune sue immagini «in atteggiamenti intimi».

Ricatto social a dirigente pubblicoarrestati coniugi a Potenza«Paga o le tue foto vanno on line»

Un uomo e una donna - Nicola Doria e Giusi Fusco, di 41 e 36 anni, marito e moglie - sono stati arrestati oggi, a Potenza, dalla squadra mobile della questura con l’accusa di estorsione ai danni di un dirigente pubblico, costretto a pagare per evitare la diffusione di alcune sue immagini «in atteggiamenti intimi».
All’arresto dei coniugi la Polizia è arrivata al termine di indagini avviate dallo scorso mese di ottobre. Ad un certo punto, giunti alla certezza che vi era un’attività estorsiva ai danni dell’uomo, quest’ultimo ha ammesso il fatto e collaborato con gli investigatori.
Il dirigente era stato «adescato» su un social media: la coppia aveva poi usato la minaccia di divulgare le immagini intime per ottenere i soldi. Dalla scorsa estate, Doria - che ha numerosi precedenti penali ed era attualmente sorvegliato speciale - e Fusco hanno ottenuto circa tremila euro. Oggi, dopo la consegna di altri 500 euro, la Polizia è intervenuta e ha arrestato Doria. Successivamente, è stata arrestata anche Fusco: nella casa dei coniugi sono stati trovati novemila euro, ritenuta dalla Polizia «provento di attività illecita».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione