Cerca

Domenica 22 Aprile 2018 | 12:45

Regione

Basilicata, con Castelgrande
nasce il Pittella IV

Il neo assessore prende il posto del dimissionario Benedetto. Sempre più monocolore Pd. Il nodo presidente del consiglio

 Royalty salva-Regione: 67,7 milioni alla Basilicata

ANTONELLA INCISO

I cambi sono esauriti: il Pittella quater e e resterà la giunta che guiderà il governo regionale sino alla fine della legislatura nel 2018. Con la nomina di Carmine Miranda Castelgrande all’assessorato alle Infrastrutture si consuma l’ultimo atto della giunta del governatore di Lauria e si conferma la vocazioni tendente al monocolore Pd (se non fosse per il socialista Pietrantuono) negli assessorati regionali. La scelta è fatta, dunque, non senza polemiche se si considera che già Fronte dem insorge, definendo la nomina di Castelgrande «una forzatura frutto dell’accordo chiuso a sostegno della candidatura di Polese».

«Già dopo la competizione nazionale del 30 aprile si sono forzate le regole, e con la nomina di Roberto Cifarelli - precisano gli undici componenti dell’area eletti nella direzione nazionale del partito - si è scelta la minoranza di una minoranza per allargare il Governo regionale e per fare in tutta fretta un congresso regionale che sapevamo tutti sarebbe stato condizionato dalla corsa alle politiche. Come Cifarelli, anche quella di Castelgrande è una forzatura».

Chiuso il capitolo giunta resta da definire un altro intricato nodo: quello del rinnovo dell’Ufficio di presidenza, tema che dovrà essere improrogabilmente affrontato nella prossima seduta del Consiglio regionale fissata per il 9 gennaio. Le trattative sono in corso, ma non senza novità considerato che tra le ipotesi che si stanno vagliano c’è quella della riconferma di Franco Mollica. Su di lui, infatti, potrebbe convergere anche quella parte dei dem che frena sulla scelta di Aurelio Pace. Sempre che, alla fine, il Pd non possa decidere di trovare la sintesi al suo interno sostenendo la candidatura di Vito Santarsiero. Queste, però, al momento sono solo ipotesi. Di scelte definite dalla giornata di ieri oltre alla nomina di Castelgrande, all’approvazione dell’esercizio provvisorio della Regione e degli enti ci sono i primi nomi sulle candidature alle segreterie provinciali del Pd, la cui ufficializzazione avverrà domani. E questi nomi, per il Potentino, sono i renziani Maura Locantore, Pietro Monico e l’esponente di Fronte demGraziano Maraula. Per il Materano l’esponente di Fronte dem Antonello Oliva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Confesercenti, a Potenzachiudono 9 ditte al giorno

Confesercenti, a Potenza
chiudono 9 ditte al giorno

 
Convalidato sequestrovasche Itrec Rotondella

Convalidato sequestro
vasche Itrec Rotondella

 
Minaccia moglie, lei lo denunciaCarabinieri scoprono armi

Minaccia moglie, lei lo denuncia
Carabinieri scoprono armi

 
Basilicata, in arrivo 14mlna 7mila imprese agricole

Basilicata, in arrivo 14mln
a 7mila imprese agricole

 
Rocco Brancati

Scomparso Rocco Brancati
riferimento nel giornalismo lucano

 
Minaccia ex marito compagna scatta divieto di avvicinamento

Minaccia ex marito compagna
scatta divieto di avvicinamento

 
incidente sul lavoro

Operaio 40enne morto
sciopero di otto ore

 
Evasione fiscale per 1,3 mln in ditta commercio carburanti denunciato l’amministratore

Ditta commercio carburanti
evade il fisco per 1,3 milioni
denunciato l’amministratore

 

MEDIAGALLERY

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Liberati 700 esemplari di storioni e anguille nel Po

Liberati 700 esemplari di storioni e anguille nel Po

 
Mondo TV
Stop test nucleari, e torna la 'Signora in rosa'

Stop test nucleari, e torna la 'Signora in rosa'

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Spettacolo TV
Morto Verne Troyer, il mini me di "Austin Powers"

Morto Verne Troyer, il mini me di "Austin Powers"

 
Calcio TV
Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

 
Economia TV
Fisco, boom di accessi a dichiarazione precompilata

Fisco, boom di accessi a dichiarazione precompilata

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin