Venerdì 20 Luglio 2018 | 20:38

Regione

Basilicata, con Castelgrande
nasce il Pittella IV

Il neo assessore prende il posto del dimissionario Benedetto. Sempre più monocolore Pd. Il nodo presidente del consiglio

 Royalty salva-Regione: 67,7 milioni alla Basilicata

ANTONELLA INCISO

I cambi sono esauriti: il Pittella quater e e resterà la giunta che guiderà il governo regionale sino alla fine della legislatura nel 2018. Con la nomina di Carmine Miranda Castelgrande all’assessorato alle Infrastrutture si consuma l’ultimo atto della giunta del governatore di Lauria e si conferma la vocazioni tendente al monocolore Pd (se non fosse per il socialista Pietrantuono) negli assessorati regionali. La scelta è fatta, dunque, non senza polemiche se si considera che già Fronte dem insorge, definendo la nomina di Castelgrande «una forzatura frutto dell’accordo chiuso a sostegno della candidatura di Polese».

«Già dopo la competizione nazionale del 30 aprile si sono forzate le regole, e con la nomina di Roberto Cifarelli - precisano gli undici componenti dell’area eletti nella direzione nazionale del partito - si è scelta la minoranza di una minoranza per allargare il Governo regionale e per fare in tutta fretta un congresso regionale che sapevamo tutti sarebbe stato condizionato dalla corsa alle politiche. Come Cifarelli, anche quella di Castelgrande è una forzatura».

Chiuso il capitolo giunta resta da definire un altro intricato nodo: quello del rinnovo dell’Ufficio di presidenza, tema che dovrà essere improrogabilmente affrontato nella prossima seduta del Consiglio regionale fissata per il 9 gennaio. Le trattative sono in corso, ma non senza novità considerato che tra le ipotesi che si stanno vagliano c’è quella della riconferma di Franco Mollica. Su di lui, infatti, potrebbe convergere anche quella parte dei dem che frena sulla scelta di Aurelio Pace. Sempre che, alla fine, il Pd non possa decidere di trovare la sintesi al suo interno sostenendo la candidatura di Vito Santarsiero. Queste, però, al momento sono solo ipotesi. Di scelte definite dalla giornata di ieri oltre alla nomina di Castelgrande, all’approvazione dell’esercizio provvisorio della Regione e degli enti ci sono i primi nomi sulle candidature alle segreterie provinciali del Pd, la cui ufficializzazione avverrà domani. E questi nomi, per il Potentino, sono i renziani Maura Locantore, Pietro Monico e l’esponente di Fronte demGraziano Maraula. Per il Materano l’esponente di Fronte dem Antonello Oliva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Riesame Potenza: Pittella resta ai domiciliari

Riesame Potenza:
Pittella resta ai domiciliari

 
«Grave pericolo per la salute e acque potabili compromesse»

«Grave pericolo per la salute
e acque potabili compromesse»

 
Sequestrate due eliambulanzeil volo dei soccorsi era un pericolo

Sequestrate due eliambulanze
il volo dei soccorsi era un pericolo

 
Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

 
Portavoce, l’indagine interna del Consiglio inguaia Fulgione

Portavoce, l’indagine interna
del Consiglio inguaia Fulgione

 
Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 
«Totalgate», assolti in 4 per i lavori a Tempa Rossa

«Totalgate», assolti in 4
per i lavori a Tempa Rossa

 
Potenza, inchiesta Tempa Rossaassolti 4 dipendenti Total

Potenza, inchiesta Tempa Rossa
assolti 4 dipendenti Total

 

GDM.TV

Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 

PHOTONEWS