Venerdì 20 Luglio 2018 | 22:35

Stretta sui tempi dell'intesa sulla risorsa di Tempa Rossa

Gas gratis in Basilicata
solo a scuole e ospedali

Gas gratis in Basilicata solo a scuole e ospedali

di Pino Perciante

POTENZA - Stretta sui tempi dell’intesa che prevede la cessione gratuita alla Regione di tutto il gas che sarà estratto nel giacimento di Tempa Rossa, a Corleto Perticara. Ieri in Regione nuova riunione tra Sel (Società energetica lucana) e dirigenti Total. Secondo indiscrezioni, la firma dell’accordo dovrebbe arrivare a breve. Il condizionale è d’obbligo perché le posizioni divergono ancora. Da quanto si apprende, però, lo stato della trattativa è in fase avanzata e l’ accordo potrebbe essere sottoscritto entro la fine dell’anno. Quel che è certo è che qual ora l’intesa sarà chiusa fra i beneficiari sicuri ci saranno scuole, uffici e ospedali, mentre per le famiglie e le piccole imprese è ancora tutto da vedere.

Molto dipenderà dall’effettiva produzione. Secondo alcuni calcoli, la previsione minima è di 750 milioni di metri cubi, ma una stima precisa della quantità di gas che la società francese cederà gratuitamente alla Regione potrà essere fatta solo quando il giacimento entrerà in produzione, vale a dire entro i primi sei mesi del 2018. Il consumo annuo di gas in Basilicata è pari a 400 milioni di metri cubi, di cui 25 milioni alimentano i caloriferi delle strutture pubbliche mentre la restante parte riscalda abitazioni e aziende. E dunque, sui costi di produzione e di trasporto e sugli oneri di rete si gioca la partita così come sulle accise, sul minimo garantito in caso di stop al Centro olio e sulla effettiva convenienza tra vendita e utilizzo diretto. C’è poi da considerare che se si decide di dare il gas anche alle famiglie occorre trovare un escamotage per non ledere seriamente il libero mercato. Ma il quantitativo potrebbe non essere comunque sufficiente. Da qui, la necessità di fare una valutazione, sia rispetto ai reali quantitativi prodotti sia rispetto alle normative di settore. Quanto a Sel, l’obiettivo è quello di utilizzare il gas direttamente, anche pagando accise, oneri di rete, trasporti e via dicendo. Come sottolinea l’amministratore unico Ignazio Petrone, l’idea della Società energetica lucana «è quella di valorizzare al massimo la risorsa».

Petrone ritiene più utile un utilizzo diretto per alimentare i caloriferi dei lucani piuttosto che la vendita sul mercato. La cessione gratuita alla Regione del gas estratto a Tempa Rossa è prevista dall’accordo siglato nel 2006 tra Basilicata e Total per lo sviluppo del giacimento di petrolio della Valle del Sauro. Un accordo diverso rispetto a quello fatto a suo tempo con Eni nella contigua Val d’Agri. La compagnia del cane e sei zampe estrae petrolio e gas, li utilizza e paga le royalties. Il gas di Tempa Rossa, invece, è di proprietà della Regione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Riesame Potenza: Pittella resta ai domiciliari

Riesame Potenza:
Pittella resta ai domiciliari

 
«Grave pericolo per la salute e acque potabili compromesse»

«Grave pericolo per la salute
e acque potabili compromesse»

 
Sequestrate due eliambulanzeil volo dei soccorsi era un pericolo

Sequestrate due eliambulanze
il volo dei soccorsi era un pericolo

 
Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

 
Portavoce, l’indagine interna del Consiglio inguaia Fulgione

Portavoce, l’indagine interna
del Consiglio inguaia Fulgione

 
Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 
«Totalgate», assolti in 4 per i lavori a Tempa Rossa

«Totalgate», assolti in 4
per i lavori a Tempa Rossa

 
Potenza, inchiesta Tempa Rossaassolti 4 dipendenti Total

Potenza, inchiesta Tempa Rossa
assolti 4 dipendenti Total

 

GDM.TV

Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 

PHOTONEWS