Giovedì 19 Luglio 2018 | 10:06

città rinnovata

Potenza, le magnolie
tornano in piazza

Ora mancano solo i pali e l'illuminazione per ridare lustro al progetto firmato da Gae Aulenti

magnolie a potenza

di LUIGIA IERACE

POTENZA - «Le magnolie sono tornate in piazza Mario Pagano. Avevamo preso un impegno con i cittadini e abbiamo aspettato l’occasione della festa dell’albero per rimettere tutto a posto. Lo stress del freddo e del Capodanno hanno fatto la loro parte, ma ora le magnolie sono tornate al loro posto e saranno più belle e più grandi». Così l’assessore comunale all’Ambiente, Rocco Coviello in vista della messa a dimora di quattro nuove piante, in programma oggi, e della Festa dell’albero, che si celebra domani in tutta Italia, e che si svolgerà a Potenza, proprio in piazza Maria Pagano.

Nei giorni scorsi, il Comune in collaborazione con l’Ordine degli Agronomi e Forestali della Provincia di Potenza aveva fatto togliere ben quattro delle sei magnolie perché venissero sostituite con nuove piante. Solo due, infatti, erano in buone condizioni, mentre altre quattro andavano sostituite: due perché completamente secche, e due, vive, ma molto a rischio. Sono state ripiantate a Montereale in una parte del parco dove si spera possano sopravvivere.

Al loro posto, da Pistoia, dalla stessa ditta che ha fornito le prime piante, sono arrivate le nuove «magnolie bionde», una particolare varietà la cui caratteristica è di essere particolarmente resistenti. Si chiamano bionde, proprio perché d’inverno le foglie ingialliscono, ma questo non vuol dire che la pianta sia secca. Alberi importanti e costosi (600-700 euro l’uno più Iva), ma per la piazza più importante della città il Comune ha scelto di mantenerla secondo il progetto di Gae Aulenti. Sarà sistemato l’impianto di irrigazione, ripristinato lo strato di ghiaia e nei periodi critici della neve, il terreno sarà protetto. Insomma, non si faranno gli errori del passato e la Festa dell’albero, che avrà come protagonisti l’Ordine Agronomi e Forestali, il Comune e la scuola, il plesso di XVIII Agosto, sarà anche l’occasione per raccontare l’importanza della cura degli spazi verdi urbani.

Ogni classe avrà in regalo un cartellone «Cosa non bisogna fare agli alberi». Da non appendere l’altalena, al non poggiare il sacchetto di sale. Si racconterà la storia delle magnolie, perché sono state scelte e gli errori da evitare.

E per l’occasione sarà firmato un protocollo di intesa tra il sindaco Dario De Luca e il presidente dell’Ordine Domenico Pisani con l’impegno a collaborare tra pubbliche amministrazioni per un censimento degli alberi della città e l’istituzione dello sportello unico del verde urbano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Portavoce, l’indagine interna del Consiglio inguaia Fulgione

Portavoce, l’indagine interna
del Consiglio inguaia Fulgione

 
Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 
«Totalgate», assolti in 4 per i lavori a Tempa Rossa

«Totalgate», assolti in 4
per i lavori a Tempa Rossa

 
Potenza, inchiesta Tempa Rossaassolti 4 dipendenti Total

Potenza, inchiesta Tempa Rossa
assolti 4 dipendenti Total

 
Inchiesta sanità, ex presidentePittella (Pd) resta ai domiciliari

Inchiesta sanità, ex presidente
Pittella (Pd) resta ai domiciliari

 
Lascia la toga per indossare il camice del gelataio

Lascia la toga per indossare
il camice del gelataio

 
Melfi, Ronaldo più forte della protestaFca: un flop; Ubs di sciopero riuscito

Melfi, Ronaldo più forte della protesta. Fca: un flop; Ubs: sciopero riuscito

 
CorteConti frena su 39 norme anche sui soldi al Frecciarossa

CorteConti frena su 39 norme
anche sui soldi al Frecciarossa

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS