Domenica 22 Luglio 2018 | 13:06

dopo episodio in città

Tentata violenza
il prefetto di Potenza
«Sempre in allerta»

potenza via pretoria

POTENZA - «Nessuno di noi abbassa la guardia, né il prefetto né le forze dell’ordine». E’ questo il messaggio lanciato dal prefetto di Potenza, Giovanna Cagliostro, pochi minuti prima di una riunione del Comitato di ordine e sicurezza pubblica che stamani, tra i vari temi, sta affrontando anche la tensione presente nel capoluogo lucano dopo che tre giorni fa un giovane migrante di 20 anni è stato arrestato dalla Polizia per violenza sessuale e resistenza pubblico ufficiale in seguito all’aggressione - avvenuta nell’androne di un palazzo del centro storico e bloccata dall’intervento di due passanti - di una donna di circa 50 anni.

Secondo il prefetto, «ci sono delle problematiche che vanno affrontate serenamente, senza creare panico nella popolazione. Oggi, con questa riunione - ha proseguito Cagliostro - diamo alla cittadinanza un segnale dell’impegno del Comitato: faremo un attento esame di quello che è successo, senza sottovalutare nulla, ma con molta serenità».
Dopo l’episodio di tre giorni fa, il prefetto di Potenza ha disposto che «le forze dell’ordine intensificassero il controllo del territorio, a cominciare dal centro storico. E oggi metteremo a punto tutte le questioni proprio per rassicurare la popolazione. Inoltre - ha concluso Cagliostro - con il sindaco di Potenza, Dario De Luca, e con l’Acta (Azienda comunale per la tutela ambientale) avvieremo il processo di integrazione di ben 240 migranti: questo si combina bene con il Piano di integrazione nazionale che il Viminale varerà, si spera, entro fine settembre e nel contesto del quale anche la Regione avrà un ruolo importante nella formazione e nell’integrazione dei migranti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Scandalo sanita in BasilicataPittella resta, giunta con poteri

Scandalo sanita in Basilicata
Pittella resta, giunta con poteri

 
Marchionne, le 3 viste a MelfiSindacati divisi sul giudizio

Marchionne, le 3 viste a Melfi
Sindacati divisi sul giudizio
Maldarizzi: conosceva a memoria i prezzi dei concorrenti

 
Scontro con la moto in Cilento: muore un 24enne di Maratea

Scontro con la moto in Cilento: muore un 24enne di Maratea

 
Potenza, blitz nella notte: spuntaun ripetitore. «Non è autorizzato»

Potenza, blitz nella notte: spunta un ripetitore. «Non è autorizzato»

 
Melfi, un 23enne incensuratoarrestato per spaccio di droga

Melfi, un 23enne incensurato
arrestato per spaccio di droga

 
Riesame Potenza: Pittella resta ai domiciliari

Riesame Potenza:
Pittella resta ai domiciliari

 
«Grave pericolo per la salute e acque potabili compromesse»

«Grave pericolo per la salute
e acque potabili compromesse»

 
Sequestrate due eliambulanzeil volo dei soccorsi era un pericolo

Sequestrate due eliambulanze
il volo dei soccorsi era un pericolo

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS