Mercoledì 18 Luglio 2018 | 11:04

in un anno

Il prezzo del Freccialink
lievitato del 50 per cento

Il prezzo del Freccialink lievitato del 50 per cento

di Luigia Ierace

In poco più di un anno il prezzo del FrecciaLink è aumentato del 50 per cento. Il rivoluzionario servizio che collega Potenza e Matera con piccole navette a Salerno e quindi alle grandi direttrici italiane delle Frecce: Napoli, Roma, Bologna, Milano, Torino, va avanti, ma continua a lievitare nel prezzo. Ad inaugurare la sperimentazione, lo scorso anno, il 12 giugno, con il cambio d’orario estivo di Trenitalia, fu proprio l’ad Barbara Morgante arrivata a Potenza e Matera per presentare l’iniziativa. Un’idea che piace subito a chi si sposta con frequenza lungo la Penisola. Il vantaggio delle piccole navette è duplice: un servizio più comodo e soprattutto, la garanzia di poter effettuare un viaggio tranquillo, senza la preoccupazione di perdere il Freccia Rossa, perché il percorso è «assistito» da Trenitalia, e si ha la certezza che anche se il Freccia dovesse arrivare in ritardo a Salerno, la navetta aspetterà.

«Costa un po’ in più ma sono soldi ben spesi», spiegava l’Ad invitando a provarlo. E la sperimentazione parte molto bene: chi «riesce a prenderlo» ne è entusiasta, ma si pone subito il problema del numero di posti: i 16 della navetta non sono sufficienti già a una settimana dal lancio del nuovo servizio. Arrivano i suggerimenti e la richiesta di sdoppiare il FrecciaLink da Salerno a Potenza e da Salerno a Matera, con riduzione di tempi di percorrenza e una maggiore disponibilità di posti. Ma si chiede anche la possibilità di potenziare le corse, rispetto alle due previste mattina e pomeriggio. Trenitalia sceglie di sostituire il bus-navetta con un pullman grande e il prezzo comincia a salire.

Guardiamo la situazione a distanza di un anno e due mesi, prendendo il caso del collegamento con Potenza. Il servizio navetta è partito, già con un incremento: in aggiunta al FrecciaRossa al quale è collegato costa 10 euro (non si può acquistare singolarmente). Somma che lievita dopo poco a 12 euro per salire attualmente a ben 15 euro per la tratta da Salerno a Potenza o viceversa. Esigenze di mercato, è evidente che il servizio funziona (anche l’altro operatore Italo avvia poco dopo un analogo servizio navetta) e che quindi va pagato e anche profumatamente. Basti pensare che il biglietto di Freccia Rossa in standard da Napoli a Salerno costa 18 euro, solo 3 euro in più del pullman collegato che va a Potenza.

Tutto ha un prezzo e, se il servizio funziona vale il sacrificio, vien da dire con rassegnazione. Ma non si può dire altrettanto quando si verifica che c’è stata una riduzione del servizio sostitutivo su gomma diretto (9 euro e 35 centesimi) per andare da Potenza a Napoli e viceversa e perché nell’arco della giornata ci sono solo 6 collegamenti diretti senza alcun cambio (1 Freccia Rossa, 2 Intercity, 1 Regionale e 2 servizio sostitutivo su gomma), tutti gli altri richiedono un cambio con aumento dei tempi di percorrenza fatta eccezione per il caro e costoso Freccia Rossa+FrecciaLink.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

«Totalgate», assolti in 4 per i lavori a Tempa Rossa

«Totalgate», assolti in 4
per i lavori a Tempa Rossa

 
Potenza, inchiesta Tempa Rossaassolti 4 dipendenti Total

Potenza, inchiesta Tempa Rossa
assolti 4 dipendenti Total

 
Inchiesta sanità, ex presidentePittella (Pd) resta ai domiciliari

Inchiesta sanità, ex presidente
Pittella (Pd) resta ai domiciliari

 
Lascia la toga per indossare il camice del gelataio

Lascia la toga per indossare
il camice del gelataio

 
Melfi, Ronaldo più forte della protestaFca: un flop; Ubs di sciopero riuscito

Melfi, Ronaldo più forte della protesta. Fca: un flop; Ubs: sciopero riuscito

 
CorteConti frena su 39 norme anche sui soldi al Frecciarossa

CorteConti frena su 39 norme
anche sui soldi al Frecciarossa

 
Furto sacrilego nella chiesa, rubato l’oro della Madonna

Furto sacrilego nella chiesa, rubato l’oro della Madonna

 
Nel Potentino scoperta truffa on line, una denuncia

Nel Potentino scoperta truffa on line, una denuncia

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS