Cerca

Lunedì 23 Aprile 2018 | 05:46

Emergenza idrica a Potenza

Vietato lavare auto e irrorare
Multe anche fino a 500 euro

Ordinanza del sindaco De Luca. Sì solo agli usi potabili, alimentari e sanitari

Vietato lavare auto e irrorare  Multe anche fino a 500 euro

POTENZA - Anche 500 euro per lavare l’auto. È quanto rischiano da oggi i potentini che utilizzeranno l’acqua pubblica a scopi non potabili, alimentari o igienico sanitari.

Mentre le interruzioni idriche in regione si susseguono a decine (spesso nottetempo per consentire il ripristino dei livelli nei serbatoi) il sindaco di Potenza, Dario De Luca, ha adottato un’ordinanza che dispone «misure straordinarie ed urgenti, finalizzate a

preservare la maggiore quantità di risorsa idrica disponibile per garantire i fabbisogni primari».

In pratica, fino al prossimo 30 settembre ci sarà il divieto assoluto «di prelievo e di utilizzo di acqua derivata dal pubblico acquedotto

per irrigazione e annaffiatura di orti, giardini e prati; lavaggio di aree di pertinenza cortili e piazzali; lavaggio privato di veicoli, macchine ed attrezzature; riempimento di piscine, fontane ornamentali, vasche da giardino; tutti gli usi diversi da quello alimentare, domestico ed igienico-sanitario».

Il provvedimento prevede anche una sanzione per quanti non osserveranno le disposizioni, e precisamente una multa da 25 a 500 euro e anche per questo l’ordinanza è stata inviata anche alla Prefettura, al Comando dei Carabinieri e alla Polizia Locale oltre che ad Acquedotto lucano.

Il provvedimento, del resto, fa seguito proprio ad una comunicazione giunta dalla stessa società pubblica acquedottistica che, lo scorso 19 luglio, aveva manifestato al Comune di Potenza, al pari di tutti gli altri serviti, la «criticità dell’approvvigionamento idropotabile e la necessaria razionalizzazione delle risorse idriche disponibili». Conseguentemente, onde evitare che i rubinetti nelle abitazioni possano restare a secco, il Comune ha adottato l’ordinanza che limita l’utilizzo della risorsa solo agli usi essenziale.

Ovviamente il divieto riguarda solo l’acqua prelevata dall’acquedotto, mentre per gli altri usi potranno essere continuate a essere utilizzate le risorse idriche di pozzi o captazioni private. Ma per chi non ne disponga non c’è scampo.

Così, ad esempio, sembra non esserci scampo per gli orti urbani che i cittadini hanno fatto in varie parti della città. Realtà alla buona, che chiaramente non dispongono di pozzi o reti di irrigazione. Se ne riparlerà a settembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Sport, i valori raccontatidai filmare lucani

Sport, i valori raccontati
dai filmare lucani

 
Confesercenti, a Potenzachiudono 9 ditte al giorno

Confesercenti, a Potenza
chiudono 9 ditte al giorno

 
Convalidato sequestrovasche Itrec Rotondella

Convalidato sequestro
vasche Itrec Rotondella

 
Minaccia moglie, lei lo denunciaCarabinieri scoprono armi

Minaccia moglie, lei lo denuncia
Carabinieri scoprono armi

 
Basilicata, in arrivo 14mlna 7mila imprese agricole

Basilicata, in arrivo 14mln
a 7mila imprese agricole

 
Rocco Brancati

Scomparso Rocco Brancati
riferimento nel giornalismo lucano

 
Minaccia ex marito compagna scatta divieto di avvicinamento

Minaccia ex marito compagna
scatta divieto di avvicinamento

 
incidente sul lavoro

Operaio 40enne morto
sciopero di otto ore

 

MEDIAGALLERY

Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Trovata una fossa comune in Siria

Trovata una fossa comune in Siria

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
Sempre piu' poveri

Sempre piu' poveri

 
Italia TV
Raviolo day, dall'Italia al Messico

Raviolo day, dall'Italia al Messico

 
Spettacolo TV
Maratona sentimentale in salsa francese

Maratona sentimentale in salsa francese

 
Calcio TV
Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin