Mercoledì 18 Luglio 2018 | 09:09

Il processo sull'ex Fenice

Inceneritore di Melfi
nessun disastro: tutti assolti

Condannato a tre anni solo l'ex dg Arpab Sigilito per alcune assunzioni (falso ideologico, abuso d’ufficio e rivelazione di segreti d’ufficio)

Inceneritore di Melfinessun disastro: tutti assolti

Non fu disastro ambientale. A quattro anni di distanza dall’avvio delle indagini da parte degli inquirenti, si chiude con l’assoluzione di tutti gli imputati accusati di disastro ambientale il processo di primo grado sull’inceneritore ex Fenice di Melfi e sul presunto inquinamento delle falde acquifere al di sotto dell’impianto. Assolti perché il fatto non sussiste Vincenzo Sigillito e Bruno Bove, ex direttore generale ed ex vice direttore dell’Arpab, Ferruccio Frittella e Francesco Pesce, ex funzionari dell’Agenzia regionale di protezione dell’ambiente, Mirco Maritano, Giovanni De Paoli, Giorgina Negro, Norberto Zambellini e Vincenzo Grassia, tutti ex responsabili della società che gestiva l’impianto.

Ma nel filone dell’inchiesta, partita nel 2011, erano finite anche diverse assunzioni all’interno dell’Arpab, sulla scia dell’ipotesi di favoritismi. Il collegio del tribunale di Potenza ha condannato a una pena complessiva di tre anni l’ex direttore generale, Sigillito, per falso ideologico, abuso d’ufficio e rivelazione di segreti d’ufficio. In particolare, Sigillito è stato condannato a due anni e sei mesi per i reati di falso e abuso d’ufficio, e a sei mesi per rivelazione di segreti d’ufficio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Potenza, inchiesta Tempa Rossaassolti 4 dipendenti Total

Potenza, inchiesta Tempa Rossa
assolti 4 dipendenti Total

 
Inchiesta sanità, ex presidentePittella (Pd) resta ai domiciliari

Inchiesta sanità, ex presidente
Pittella (Pd) resta ai domiciliari

 
Lascia la toga per indossare il camice del gelataio

Lascia la toga per indossare
il camice del gelataio

 
Melfi, Ronaldo più forte della protestaFca: un flop; Ubs di sciopero riuscito

Melfi, Ronaldo più forte della protesta. Fca: un flop; Ubs: sciopero riuscito

 
CorteConti frena su 39 norme anche sui soldi al Frecciarossa

CorteConti frena su 39 norme
anche sui soldi al Frecciarossa

 
Furto sacrilego nella chiesa, rubato l’oro della Madonna

Furto sacrilego nella chiesa, rubato l’oro della Madonna

 
Nel Potentino scoperta truffa on line, una denuncia

Nel Potentino scoperta truffa on line, una denuncia

 
Via Sacra e L.go Pedio «pronti entro l’estate»

Via Sacra e L.go Pedio «pronti entro l’estate»

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS