Martedì 17 Luglio 2018 | 23:04

San Nicola di Melfi

«Noi operai Fiat costretti
a viaggiare con bus disastrati»

«Noi operai Fiat costretti a viaggiare con bus disastrati»

Francesco Russo

MELFI - Troppi disagi per un gruppo di pendolari dell’area industriale di San Nicola di Melfi, che per questo hanno deciso di avviare una raccolta di firme da consegnare al presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi e alla ditta incaricata del servizio di trasporto. «I lavoratori di Forenza, Maschito e Venosa, nonché i genitori degli alunni frequentanti le scuole di Palazzo San Gervasio e di Genzano di Lucania - evidenziano - intendono denunciare le pessime condizioni in cui versano tutte le macchine dell’impresa che gestisce il servizio di trasporto, che quotidianamente utilizziamo. Siamo giunti a sottoscrivere questa lettera, perché la situazione è davvero diventata insostenibile.

Ormai sempre più spesso - raccontano - succede che gli autobus subiscano per strada guasti anche molto gravi, tali da mettere in pericolo l’incolumità di decine e decine di persone, come è accaduto quando si è verificata una grossa perdita improvvisa di gasolio o quando si è spezzato un semiasse. L’ultimo incidente si è verificato il 6 luglio scorso alle ore 14 circa, quando all’altezza del termodistruttore Fenice si è lesionato un giunto. Tutto questo - dicono ancora - si va ad aggiungere a problemi come il cattivo funzionamento dell’impianto di riscaldamento in inverno e dell’aria condizionata in estate». Per non parlare poi «dei sedili rotti, dei vetri lesionati, delle fascette di plastica che a fatica tengono insieme alcuni pezzi degli autobus, delle prese d’aria chiuse con carta di giornale.

Ormai - ricordano gli operai - sono 23 anni che usufruiamo di questo servizio pagando la tariffa per intero in cambio di prestazioni ridotte in termini di qualità e di efficienza rispetto a quelle garantite ai pendolari di altri comuni. Riteniamo sia arrivato il momento di affrontare seriamente il problema. Qualora non dovesse cambiare nulla coinvolgeremo gli organi ispettivi preposti senza alcuna esitazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Potenza, inchiesta Tempa Rossaassolti 4 dipendenti Total

Potenza, inchiesta Tempa Rossa
assolti 4 dipendenti Total

 
Inchiesta sanità, ex presidentePittella (Pd) resta ai domiciliari

Inchiesta sanità, ex presidente
Pittella (Pd) resta ai domiciliari

 
Lascia la toga per indossare il camice del gelataio

Lascia la toga per indossare
il camice del gelataio

 
Melfi, Ronaldo più forte della protestaFca: un flop; Ubs di sciopero riuscito

Melfi, Ronaldo più forte della protesta. Fca: un flop; Ubs: sciopero riuscito

 
CorteConti frena su 39 norme anche sui soldi al Frecciarossa

CorteConti frena su 39 norme
anche sui soldi al Frecciarossa

 
Furto sacrilego nella chiesa, rubato l’oro della Madonna

Furto sacrilego nella chiesa, rubato l’oro della Madonna

 
Nel Potentino scoperta truffa on line, una denuncia

Nel Potentino scoperta truffa on line, una denuncia

 
Via Sacra e L.go Pedio «pronti entro l’estate»

Via Sacra e L.go Pedio «pronti entro l’estate»

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS