Giovedì 19 Luglio 2018 | 00:24

rassicurazioni

Il Centro oli di Viggiano
sotto il controllo
dalla Regione Basilicata e Ispra

centro oli Eni Viggiano

POTENZA - Il Centro Oli di Viggiano (Potenza) dell’Eni è diventato, in particolare dal punto di vista ambientale, un impianto di rilevanza nazionale e il suo funzionamento sarà controllato dalla Regione Basilicata e soprattutto dall’Ispra (Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale). Lo ha annunciato nel pomeriggio, a Potenza, il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd), incontrando i giornalisti per fare il punto sulle attività avviate nell’impianto dopo la sospensione, decisa il 15 aprile scorso dalla Giunta regionale, in seguito al ritrovamento, fuori dal recinto del Cova, di petrolio.
La rilevanza nazionale del Centro Oli, certificata nei giorni scorsi in una riunione svoltasi a Roma con lo stesso Ispra e con alcuni Ministeri, fa intervenire sull'impianto tutto il sistema nazionale di protezione ambientale.

Pittella e l’assessore regionale all’ambiente, Francesco Pietrantuono, hanno spiegato che l’Eni sta lavorando per attuare le prescrizioni indicate dalla Regione nella delibera di sospensione dell’attività del Centro Oli in vista della sua riapertura. La sospensione stabilita dalla Regione è di 90 giorni: l’Eni avrebbe completato la realizzazione del sottofondo di un altro dei quattro serbatoi dell’impianto. Due serbatoi sono il minimo per riprendere la produzione (al Cova di Viggiano vengono trattati ogni giorno decine di migliaia di barili di petrolio estratti dai giacimenti della Val d’Agri): «Quando la messa in sicurezza dell’impianto - ha detto Pittella - sarà stata certificata e, in parallelo, saranno andati avanti il piano di caratterizzazione e la verifica completa sul funzionamento del Centro, vedremo se la produzione potrà riprendere». Il governatore, infine, ha reso noto che nel fiume Agri e nella diga del Pertusillo non sono state trovate tracce di contaminazione da petrolio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 
«Totalgate», assolti in 4 per i lavori a Tempa Rossa

«Totalgate», assolti in 4
per i lavori a Tempa Rossa

 
Potenza, inchiesta Tempa Rossaassolti 4 dipendenti Total

Potenza, inchiesta Tempa Rossa
assolti 4 dipendenti Total

 
Inchiesta sanità, ex presidentePittella (Pd) resta ai domiciliari

Inchiesta sanità, ex presidente
Pittella (Pd) resta ai domiciliari

 
Lascia la toga per indossare il camice del gelataio

Lascia la toga per indossare
il camice del gelataio

 
Melfi, Ronaldo più forte della protestaFca: un flop; Ubs di sciopero riuscito

Melfi, Ronaldo più forte della protesta. Fca: un flop; Ubs: sciopero riuscito

 
CorteConti frena su 39 norme anche sui soldi al Frecciarossa

CorteConti frena su 39 norme
anche sui soldi al Frecciarossa

 
Furto sacrilego nella chiesa, rubato l’oro della Madonna

Furto sacrilego nella chiesa, rubato l’oro della Madonna

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS