Venerdì 20 Luglio 2018 | 07:06

a san nicola di melfi

Distrutta dalle fiamme
un'azienda di telefonia

a fuoco azienda di telefonia

di FRANCESCO RUSSO 

SAN NICOLA DI MELFI - Un incendio di vaste proporzioni ha gravemente danneggiato un magazzino di circa 700 metri quadrati ed alcuni locali della Sg Trading, un’azienda di telefonia ed elettronica situata nell’area industriale di San Nicola di Melfi, a poche centinaia di metri dalla Fca-Sata. Le fiamme sarebbero divampate tra le 19 e le 20 di ieri sera, per cause ancora in corso di accertamento, distruggendo completamente un magazzino contenente dispositivi per la telefonia. Il valore dei danni è ingente, si parla di vari milioni di euro. A prendere fuoco, anche un laboratorio di assistenza tecnica ed alcuni locali destinati ad ufficio di logistica.

L’incendio non avrebbe provocato feriti. Pare, del resto, che nell’azienda in quel momento non ci fossero lavoratori. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Melfi ed i carabinieri della stazione di San Nicola di Melfi. Le operazioni di spegnimento sono durate diverse ore. Quando il giornale andava in stampa i vigili del fuoco, arrivati nella sede dell’azienda con diversi mezzi, erano ancora all’opera, anche se dell’incendio rimaneva soltanto un’alta colonna di fumo. Davanti ai cancelli, nel giro di poco tempo, si è radunato un gruppo di lavoratori, preoccupati e sconvolti dall’accaduto. I dirigenti dell’azienda, mentre erano in corso le operazioni, hanno preferito non rilasciare dichiarazioni, mentre le forze dell’ordine effettuavano i rilievi di natura tecnico per cercare di risalire alle cause dell’incendio.

La Sg Trading - che dà lavoro tra magazzinieri, dipendenti e corrieri ad una ventina di persone - si occupa principalmente di import ed export sia di materiale elettronico di alta innovazione tecnologica che di dispositivi per la telefonia e rifornisce, nell’ambito delle diverse attività, grosse catene di centri commerciali in Italia e all’estero. L’azienda che opera con una propria struttura commerciale e con una rete di vendita capillare e molto radicata nel territorio, era stata oggetto di atti intimidatori: nel 2014 erano stati esplosi davanti ai cancelli dello stabilimento alcuni colpi di arma da fuoco. I proprietari avevano denunciato l’episodio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

 
Portavoce, l’indagine interna del Consiglio inguaia Fulgione

Portavoce, l’indagine interna
del Consiglio inguaia Fulgione

 
Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 
«Totalgate», assolti in 4 per i lavori a Tempa Rossa

«Totalgate», assolti in 4
per i lavori a Tempa Rossa

 
Potenza, inchiesta Tempa Rossaassolti 4 dipendenti Total

Potenza, inchiesta Tempa Rossa
assolti 4 dipendenti Total

 
Inchiesta sanità, ex presidentePittella (Pd) resta ai domiciliari

Inchiesta sanità, ex presidente
Pittella (Pd) resta ai domiciliari

 
Lascia la toga per indossare il camice del gelataio

Lascia la toga per indossare
il camice del gelataio

 
Melfi, Ronaldo più forte della protestaFca: un flop; Ubs di sciopero riuscito

Melfi, Ronaldo più forte della protesta. Fca: un flop; Ubs: sciopero riuscito

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS