Domenica 22 Luglio 2018 | 09:10

Potenza

Provincia, chiuso
il puzzle delle nomine

Guarino (Psi) verso vicepresidenza, Summa capogruppo Pd

Provincia, chiuso  il puzzle delle nomine

di Antonella Inciso

POTENZA - La scelta sarà ufficializzata oggi, nel corso della riunione che il presidente Nicola Valluzzi terrà con tutti i consiglieri provinciali eletti nella tornata elettorale di gennaio. Dopo un mese e mezzo di scontri, confronti e prove di forza tra e nei partiti alla fine il puzzle della Provincia di Potenza è stato composto. La vice-presidenza dell’ente andrà ai minori, ai partiti che fanno parte dell’alleanza di Centrosinistra, con una sorta di staffetta a tempo che, poi, man mano, si allargherà anche agli altri consiglieri.

Se gli scenari non cambieranno nelle ultime ore, nella giornata di oggi, ad essere nominato sarà il socialista Rocco Guarino, sindaco di Abriola e primo degli eletti nella lista del Partito democratico. Una scelta frutto dell’intesa non solo con i dem ma anche con l’area di centro (composta da Udc, Ncd. PpI, Cd e Realtà Italia).

Guarino, dunque, svolgerà la funzione vicaria, mentre la funzione esecutiva resterà sempre in capo al presidente. Sarà vice-presidente a tempo, però, perché l’intesa tra i partiti prevede la staffetta tra tutti i consiglieri. Sempre partendo dagli alleati del Pd e quindi dal gruppo di centro.

Nel segno della continuità, invece, la scelta del capogruppo dem in Consiglio, affidata al consigliere uscente Angelo Summa che, poi, sempre secondo le indicazioni, successivamente dovrebbe cedere l’incarico al compagno di partito Giovanni Vita.

Chiarito il quadro nomine, per la Provincia di Potenza, resta il nodo più concreto e complesso, quello legato agli stanziamenti finanziari. In tutta Italia alle Amministrazioni provinciali servono 700 milioni di euro per chiudere i bilanci. Soldi che devono essere trovati, ora più che mai considerato il fallimento della riforma che puntava a cancellare l’ente. Soldi che sommati a quelli necessari per affrontare le diverse emergenze rappresentano il vero problema dei consiglieri provinciali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Potenza, blitz nella notte: spuntaun ripetitore. «Non è autorizzato»

Potenza, blitz nella notte: spunta un ripetitore. «Non è autorizzato»

 
Melfi, un 23enne incensuratoarrestato per spaccio di droga

Melfi, un 23enne incensurato
arrestato per spaccio di droga

 
Riesame Potenza: Pittella resta ai domiciliari

Riesame Potenza:
Pittella resta ai domiciliari

 
«Grave pericolo per la salute e acque potabili compromesse»

«Grave pericolo per la salute
e acque potabili compromesse»

 
Sequestrate due eliambulanzeil volo dei soccorsi era un pericolo

Sequestrate due eliambulanze
il volo dei soccorsi era un pericolo

 
Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

 
Portavoce, l’indagine interna del Consiglio inguaia Fulgione

Portavoce, l’indagine interna
del Consiglio inguaia Fulgione

 
Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS