Venerdì 20 Luglio 2018 | 22:34

Dopo il 2015, spesa oltre i limiti anche nel 2016

Potenza, conti in apnea
patto stabilità sforato

Per tappare il buco nei conti si valuta di esternalizzare i servizi

Potenza, conti in apnea patto stabilità sforato

di Antonella Inciso

POTENZA - Lo hanno sforato ancora. Dopo il 2015, anche nel 2016 gli amministratori comunali del capoluogo hanno sforato il patto di stabilità. Beccandosi la relativa sanzione e nello stesso tempo aggrappandosi alla speranza di una norma nazionale per averne la cancellazione. Il nuovo «buco» nei conti del capoluogo è anche legato a questo, allo sforamento del Patto ed alla multa che devono pagare. Una multa milionaria che al momento - senza leggi che ne prevedono la cancellazione - deve essere iscritta in bilancio. Il che sommato ad alcune previsioni errate nelle voci di spesa ha portato ad un disavanzo che impedisce di chiudere in pareggio il rendiconto 2017. Un buco che per alcuni si aggira sui 6 milioni di euro, per altri è inferiore (circa 4 milioni) e per altri ancora è maggiore.

Le speranze del governo De Luca sono affidate al Ministero dell’Interno ed alla cancellazione della sanzione per il 2016 ma nello stesso tempo - se ciò non dovesse accadere - ai tagli che si dovranno fare. E questo spiega l’ipotesi di esternalizzazione di alcuni servizi (come quello della piscina comunale) ventilati nel corso della riunione della maggioranza di Centrosinistra tenuta nella serata di giovedì. Questo solo per fare un esempio, perché è evidente che le misure potranno essere anche altre. La materia è allo studio, mentre all’orizzonte si affaccia, sempre sui conti, il nodo politico. Perché quest’anno la Regione dovrà versare nelle casse comunali l’ultima tranche del contributo di 32 milioni di euro che la Regione ha concesso nel 2015. Una partita di ben 21 milioni di euro solo per quest’anno, che, però, è vincolata appunto «ai modelli gestionali prescritti dalla legge con riferimento ai costi e ai fabbisogni standard, conformemente ai principi di efficacia ed efficienza gestionali imposti dalla legge agli enti territoriali per l'esercizio delle funzioni pubbliche». Efficienza gestionale e modelli gestionali prescritti dalla legge, quindi. Insomma, tutto il contrario dello sforamento del Patto di stabilità come invece è avvenuto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Riesame Potenza: Pittella resta ai domiciliari

Riesame Potenza:
Pittella resta ai domiciliari

 
«Grave pericolo per la salute e acque potabili compromesse»

«Grave pericolo per la salute
e acque potabili compromesse»

 
Sequestrate due eliambulanzeil volo dei soccorsi era un pericolo

Sequestrate due eliambulanze
il volo dei soccorsi era un pericolo

 
Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

 
Portavoce, l’indagine interna del Consiglio inguaia Fulgione

Portavoce, l’indagine interna
del Consiglio inguaia Fulgione

 
Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 
«Totalgate», assolti in 4 per i lavori a Tempa Rossa

«Totalgate», assolti in 4
per i lavori a Tempa Rossa

 
Potenza, inchiesta Tempa Rossaassolti 4 dipendenti Total

Potenza, inchiesta Tempa Rossa
assolti 4 dipendenti Total

 

GDM.TV

Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 

PHOTONEWS