Domenica 22 Luglio 2018 | 05:05

in Basilicata

Oltre 20 mila scoppi
di contatori di acqua

Oltre 20 mila scoppi di contatori di acqua

Dal 6 al 25 gennaio in Basilicata, a causa del gelo e delle forti nevicate, sono intervenute 90 squadre di operatori di Acquedotto lucano (Al), che «hanno visto impegnati accanto ai 150 tecnici della società anche quelli di 22 imprese esterne qualificate: le segnalazioni di scoppi dei contatori sono state 20.652, con circa undicimila interventi eseguiti, la gran parte dei quali proprio sui contatori».

Lo ha sottolineato l’amministratore di Al, Michele Vita, in un incontro con i rappresentanti delle associazioni dei consumatori, organizzato «per discutere dei disagi causati dall’emergenza neve». Vita ha ricordato che «Acquedotto Lucano ha assicurato il servizio sostitutivo attraverso la distribuzione di 9.100 sacche di acqua (45.500 litri) e autobotti che hanno erogato 1.755 metri cubi di acqua».

«Non va dimenticato - ha concluso - che alle già notevoli difficoltà legate all’emergenza si è aggiunto il problema sulla condotta del Frida, nel Parco del Pollino, per la cui riparazione è stato impegnato anche un elicottero dei vigili del fuoco». Al ha ribadito la disponibilità a valutare i casi segnalati dalle associazioni e intensificare le attività connesse al Tavolo di Conciliazione fissando un calendario di incontri per far fronte alle esigenze degli utenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Potenza, blitz nella notte: spuntaun ripetitore. «Non è autorizzato»

Potenza, blitz nella notte: spunta un ripetitore. «Non è autorizzato»

 
Melfi, un 23enne incensuratoarrestato per spaccio di droga

Melfi, un 23enne incensurato
arrestato per spaccio di droga

 
Riesame Potenza: Pittella resta ai domiciliari

Riesame Potenza:
Pittella resta ai domiciliari

 
«Grave pericolo per la salute e acque potabili compromesse»

«Grave pericolo per la salute
e acque potabili compromesse»

 
Sequestrate due eliambulanzeil volo dei soccorsi era un pericolo

Sequestrate due eliambulanze
il volo dei soccorsi era un pericolo

 
Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

 
Portavoce, l’indagine interna del Consiglio inguaia Fulgione

Portavoce, l’indagine interna
del Consiglio inguaia Fulgione

 
Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS