Cerca

IL delitto nel 2013

Non uccise lui l'anziana
a Cersosimo: assolto 45enne

La vittima era una donna di 86 anni, malata terminale: imputata anche una donna

Non uccise lui l'anziana a Cersosimo: assolto 45enne

La Corte d’Assise di Potenza ha assolto, per non aver commesso il fatto, Daniel Ireneusz Piotr (45 anni) accusato di essere uno degli assassini di Angela Valicenti, di 86 anni, uccisa il 9 giugno 2013 nella sua abitazione a Cersosimo (Potenza).
L’uomo, di origine polacca, fu arrestato dai Carabinieri insieme a una donna: secondo gli investigatori Piotr aiutò la connazionale (imputata in un processo che si sta svolgendo con il rito abbreviato) a uccidere l’anziana (malata terminale e dimessa da pochi giorni dall’ospedale) perché avrebbe ostacolato la relazione del figlio con la polacca. In base agli elementi emersi dall’autopsia, sul viso di Valicenti sarebbero state riscontrate delle lesioni collegabili a un tentativo di soffocamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400