Cerca

Dalla Polizia

Scommesse, sequestrato
centro abusivo a Oppido

Decreto di sequestro del gip: il bookmaker di Malta operava senza licenza

Bari, rapporti con i clanIndagine su centri scommesse

Computer, maxi schermi, stampanti e altri apparecchi (per un valore di circa cinquemila euro) sono stati sequestrati dalla Polizia in un ricevitoria di Oppido Lucano (Potenza) dove avveniva una raccolta abusiva di scommesse su eventi sportivi per conto di un bookmaker di Malta che non ha i documenti necessari ad operare in Italia.
Gli agenti della squadra amministrativa della questura hanno eseguito un decreto di sequestro emesso dal gip presso il Tribunale del capoluogo, su richiesta della Procura della Repubblica. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400