Cerca

A Picerno

Smaltimento illecito
sigilli a centrale biogas

Smaltimento illecitosigilli a centrale biogas

La Guardia di Finanza, su disposizione del gip di Potenza, ha sequestrato un impianto di produzione di biogas da biomasse a Picerno (Potenza), nell’ambito di un’indagine sullo smaltimento illecito di rifiuti derivanti da scarti di produzione della macellazione, dei caseifici e delle lavorazioni ortofrutticole.
Secondo quanto emerso dalle indagini, infatti, sono stati accertati alcuni episodi di deposito incontrollato degli scarti, immessi in acque superficiali e sotterranee: la centrale - sottoposta a sequestro preventivo su richiesta della Procura della Repubblica del capoluogo - produce infatti biogas dalla fermentazione dei liquami provenienti da allevamenti e coltivazioni. I militari hanno inoltre eseguito alcune perquisizioni domiciliari nei confronti dei titolari dell’impianto e di imprenditori (anche di altre province) che utilizzavano la centrale per lo smaltimento degli scarti di lavorazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400