Cerca

Nuovo caso a Potenza

Aggressione nel carcere
«Pestati altri due detenuti»

Aggressione nel carcere«Pestati altri due detenuti»

POTENZA - Una nuova aggressione, nei confronti di due detenuti italiani, uno dei quali è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Carlo, si è verificata ieri mattina nella casa circondariale «Antonio Santoro» di Potenza: ne ha dato notizia il segretario generale dell’Osapp, Leo Beneduci, evidenziando che «questa ennesima aggressione mette ulteriormente in evidenza la grave carenza di personale nell’Istituto.

I rappresentanti del sindacato hanno inoltre specificato che "i due detenuti sono stati aggrediti durante la fruizione del passeggio da un altro gruppo di italiani». Il «tempestivo intervento degli agenti - hanno sottolineato i dirigenti dell’Osapp - ha evitato che l’aggressione producesse conseguenze ancora più gravi». Il delegato regionale, Teodosio De Bonis, ha auspicato che «l'amministrazione centrale prenda subito seri provvedimenti per risolvere i problemi nella casa circondariale potentina».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400