Sabato 21 Luglio 2018 | 10:05

A Potenza

Blitz contro la prostituzione
quattro arresti ai domiciliari

Emesse anche tre ordinanze di divieto di dimora

Fotografo e meccanico coinvolti in un'inchiesta sulla prostituzione

POTENZA - Avevano messo in piedi un giro di prostituzione nell’area industriale di Potenza e in un’abitazione del capoluogo lucano, ma la «rete» - che coinvolgeva diverse ragazze, in maggioranza straniere - è stata scoperta dai Carabinieri, partendo dalla segnalazione di alcune prostitute che hanno denunciato lo sfruttamento e atti di violenza nei loro confronti, e una «faida» tra due gruppi che si contendevano il territorio: quattro persone sono finite ai domiciliari e per altre tre (due delle quali ancora irreperibili) è stato disposto il divieto di dimora in città.

I particolari dell’operazione «Luxuria» sono stati illustrati stamani, a Potenza, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il Procuratore della Repubblica, Luigi Gay, la pm, Anna Gloria Piccininni, e i comandanti della compagnia cittadina e del nucleo radiomobile dei Carabinieri, il tenente Gennaro Cascone e il capitano Giuseppe Abrescia. Gli arresti domiciliari sono stati disposti per Vasilica Gherghin, Antonello Colasanti, Vasile Ionut Vieru e Josefina Barros Alvarez: divieto di dimora, invece, per Giuseppe Nappi e per altre due persone. E' stato inoltre sequestrato un appartamento, affittato da una delle indagate (ma il proprietario non era a conoscenza dell’utilizzo dell’abitazione). Le sette persone sono indagate, a vario titolo, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, e tentata estorsione.

Le indagini hanno permesso di scoprire una vera e propria faida tra sfruttatori e gruppi di prostitute sudamericane e romene: partendo dalle denunce presentate alla fine del 2014, e attraverso degli appostamenti, sono emersi i contrasti e i tentativi di violenza, anche con richieste di denaro per permettere il «giro» di prostitute, inizialmente con richieste da mille a trecento euro a settimana per ogni donna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Riesame Potenza: Pittella resta ai domiciliari

Riesame Potenza:
Pittella resta ai domiciliari

 
«Grave pericolo per la salute e acque potabili compromesse»

«Grave pericolo per la salute
e acque potabili compromesse»

 
Sequestrate due eliambulanzeil volo dei soccorsi era un pericolo

Sequestrate due eliambulanze
il volo dei soccorsi era un pericolo

 
Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

 
Portavoce, l’indagine interna del Consiglio inguaia Fulgione

Portavoce, l’indagine interna
del Consiglio inguaia Fulgione

 
Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 
«Totalgate», assolti in 4 per i lavori a Tempa Rossa

«Totalgate», assolti in 4
per i lavori a Tempa Rossa

 
Potenza, inchiesta Tempa Rossaassolti 4 dipendenti Total

Potenza, inchiesta Tempa Rossa
assolti 4 dipendenti Total

 

GDM.TV

Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, donna prigioniera del fuoco in casa: le grida di aiuto

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 

PHOTONEWS