Cerca

Episodi a San Fele e Ruvo del Monte

Spacciano a minorenni e disabili
due arresti nel Potentino

Cedevano la droga «a credito», costringendo poi i giovani assuntori a procurarsi i soldi «anche mediante la commissione di reati»

Spacciano a minorenni e disabili due arresti nel Potentino

POTENZA - Accusati di numerosi episodi di spaccio di sostanze stupefacenti, anche a minorenni e persone disabili, avvenuti a San Fele e Ruvo del Monte (Potenza), un uomo di 28 anni e una donna di 42, conviventi, sono stati arrestati dai Carabinieri e posti ai domiciliari.

I militari della Compagnia di Melfi (Potenza) hanno eseguito un provvedimento cautelare emesso dal gip di Potenza su richiesta della Procura della Repubblica del capoluogo lucano. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, in diverse occasioni, i due cedevano la droga «a credito», costringendo poi i giovani assuntori a procurarsi i soldi «anche mediante - è spiegato in un comunicato diffuso dal Comando provinciale di Potenza dei Carabinieri - la commissione di reati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400