Cerca

Aggressione in strada e in ospedale

Datore picchia dipendente
dopo un furto fatto insieme
entrambi denunciati a Melfi

Malmenato dall'imprenditore per la richiesta di spettanze arretrate. La Polizia, indagando sulla vicenda, ha scoperto che i due avevano rubato insieme in un’azienda agricola

polizia

MELFI (POTENZA) - Due uomini, entrambi con precedenti penali, sono stati denunciati dalla Polizia, a Melfi (Potenza), con l’accusa di concorso in furto aggravato.

Alla denuncia si è arrivati dopo che uno dei due era stato picchiato dall’altro, suo datore di lavoro, al quale aveva chiesto il pagamento di spettanze arretrate.

Il datore di lavoro - denunciato per violenza privata, lesioni e minaccia aggravata - ha percosso il dipendente prima in strada e poi in ospedale, dove l’aggredito era andato a farsi medicare. La Polizia, indagando sulla vicenda, ha scoperto che i due avevano rubato insieme in un’azienda agricola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400