Sabato 21 Luglio 2018 | 21:39

Danno erariale per 10 milioni

In 82 Comuni potentini
irregolarità sui fondi
stanziati per la povertà

Durante le indagini sono state esaminate oltre mille posizioni di «soggetti aventi le caratteristiche indicate dalla Regione per rientrare nel Programma» e sono emerse «evidenti irregolarità»

regione basilicata

POTENZA - La Guardia di Finanza ha scoperto "varie irregolarità» poste in essere da 82 Comuni della provincia di Potenza nella gestione dei fondi stanziati dalla Regione Basilicata per il Programma di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale: in totale, le Fiamme Gialle hanno segnalato alla Procura regionale della Corte dei Conti un danno erariale di oltre dieci milioni di euro. Sono stati segnalati alla stessa Procura contabili anche «cento soggetti quali presunti responsabili».

In un comunicato diffuso dal Comando provinciale di Potenza della Gdf è spiegato che «con il Programma, tra febbraio 2011 e agosto 2015, la Regione Basilicata si è impegnata nei confronti di 98 dei cento Comuni della provincia di Potenza, con un esborso di oltre 26 milioni di euro».

Durante le indagini sono state esaminate oltre mille posizioni di «soggetti aventi le caratteristiche indicate dalla Regione per rientrare nel Programma» e sono emerse «evidenti irregolarità per 82 dei 97 Comuni dove sono stati effettuati gli accertamenti».

In particolare, «in 75 Comuni i beneficiari del progetto sono risultati essere inoperosi totalmente, ovvero in periodi di sospensione del programma, seppur costantemente destinatari del beneficio economico. Negli altri sette Comuni si è registrata l’esternalizzazione di servizi che, secondo le linea guida regionali, avrebbero potuto essere svolti dai cittadini rientranti nel Programma, i quali, invece, venivano retribuiti senza essere inseriti in attività formative o lavorative».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Potenza, blitz nella notte: spuntaun ripetitore. «Non è autorizzato»

Potenza, blitz nella notte: spunta un ripetitore. «Non è autorizzato»

 
Melfi, un 23enne incensuratoarrestato per spaccio di droga

Melfi, un 23enne incensurato
arrestato per spaccio di droga

 
Riesame Potenza: Pittella resta ai domiciliari

Riesame Potenza:
Pittella resta ai domiciliari

 
«Grave pericolo per la salute e acque potabili compromesse»

«Grave pericolo per la salute
e acque potabili compromesse»

 
Sequestrate due eliambulanzeil volo dei soccorsi era un pericolo

Sequestrate due eliambulanze
il volo dei soccorsi era un pericolo

 
Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

 
Portavoce, l’indagine interna del Consiglio inguaia Fulgione

Portavoce, l’indagine interna
del Consiglio inguaia Fulgione

 
Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS