Cerca

Venerdì 27 Aprile 2018 | 10:35

Carceri, a Potenza aggrediti 2 agenti Polizia penitenziaria

Carceri, a Potenza aggrediti 2 agenti Polizia penitenziaria
 POTENZA – Due agenti di Polizia penitenziaria sono stati aggrediti ieri sera da un detenuto italiano nel carcere di Potenza: uno ha riportato ferite giudicate guaribili in 20 giorni, l’altro è ricoverato all’ospedale San Carlo del capoluogo lucano per problemi a un occhio.

Lo hanno reso noto i sindacati Sappe, Uspp e Osapp.
In una dichiarazione, il segretario regionale del Sappe, Saverio Brienza, ha sottolineato che "non possiamo più tollerare simili violenze: quella di ieri è la terza violenza in pochi mesi. Il sistema è al collasso – ha aggiunto – mentre le autorità dell’amministrazione penitenziaria continuano a sottrarre le necessarie risorse umane ed economiche, i detenuti ne approfittano dell’attuale 'debolezzà di uno Stato che non pensa a garantire maggiore sicurezza al proprio popolo; la Polizia Penitenziaria è rimasta sola a gestire un sistema carcerario eccessivamente garantista, subendo ogni tipo di violenza fisica e psicologica".

Per Vito Messina (Uspp Polizia penitenziaria), "sembra che siamo abbandonati dai vertici dello Stato che dovrebbero essere al nostro fianco: ciononostante più volte ci siamo rivolti sia al Provveditore Regionale che al Dipartimento centrale, affinchè fossero presi gli accorgimenti tecnico-operativo, al fine di scongiurare questi episodi, che si stanno registrando nella struttura Penitenziaria di Potenza e stranamente in nessun’altra struttura della Regione, almeno con questa frequenza". 

La segreteria regionale della Uil Penitenziari ha poi evidenziato che "frustrazione e demotivazione sono presenti negli animi del personale che opera ai confini della civiltà. Bisogna dire che l’attuale sistema penitenziario Italiano si conferma come l’ennesimo fallimento dell’amministrazione penitenziaria e della classe politica, che in tutto questo però, a pagarne le conseguenze è il personale di Polizia penitenziaria. Se non verranno riequilibrate le relazioni sindacali e la rimodulazione dell’organizzazione del lavoro in ogni singola sede in modo da incardinare il nuovo modello di detenzione con i servizi degli operatori penitenziari - è scritto nel comunicato – la Uil è pronta a dichiarare lo stato di agitazione, tenuto conto che il personale già è sofferente e demotivato per le condizioni attuali di lavoro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Omicidio suicidio a Potenzapadre e figli erano depressi

Omicidio suicidio a Potenza
padre e figli erano depressi

 
«Fuoco ai Cpr» su striscione:tre denunciate a Potenza

«Fuoco ai Cpr» su striscione: tre denunciate a Potenza

 
Palazzo, giornalisti bloccatiprotesta Assostampa lucana

Palazzo, giornalisti bloccati
protesta Assostampa lucana

 
Potenza, rione Betlemme, il luogo della tragedia (Foto Tony Vece)

Tragedia a Potenza padre
uccide il figlio e poi si suicida

 
Torna il «Volo dell’ Angelo» l’ebbrezza e la magia 

Torna il «Volo dell’ Angelo»
l’ebbrezza e la magia 

 
Acqua del Metapontino: sui dati indagherà una commissione

Acqua del Metapontino: sui dati indagherà commissione

 
Nucleare, acque inquinatel'assessore riferisce in aula

Nucleare, acque inquinate
l'assessore riferisce in aula

 
Basilicata, nella terra del greggio «si impenna» costo carburanti

Basilicata, nella terra del greggio
«si impenna» costo carburanti

 

MEDIAGALLERY

Maxi piantagione di marijuana due arresti a Canosa di Puglia

Maxi piantagione di marijuana: due arresti a Canosa di Puglia Video

 
Previsioni meteo per venerdi', 27 aprile 2018

Previsioni meteo per venerdi', 27 aprile 2018

 
La melodie, la musica ai bambini delle banlieue

La melodie, la musica ai bambini delle banlieue

 
Nicaragua: Ong, morti per repressione sono 63

Nicaragua: Ong, morti per repressione sono 63

 
Molestie: Cosby colpevole in primo processo era #MeToo

Molestie: Cosby colpevole in primo processo era #MeToo

 
Da stress a microonde, anche tumori vittima fake news

Da stress a microonde, anche tumori vittima fake news

 
Kim scrive messaggio di pace su libro degli ospiti alla Peace House

Kim scrive messaggio di pace su libro degli ospiti alla Peace House

 
Medico di Trump non sara' ministro. 'E' un alcolizzato'

Medico di Trump non sara' ministro. 'E' un alcolizzato'

 
Storico passaggio di confine, Kim entra in Corea del Sud

Storico passaggio di confine, Kim entra in Corea del Sud

 
Scritte No Tap sul muro della chiesa identificati e denunciati due anarchici

Denunciati due anarchici per le scritte No Tap sul muro della chiesa Video

 
CANALE REALE VIDEO

Centro ricerca sul plasma nell'ex ospedale psichiatrico di «Villa Romatizza»

 
Presa la coppia della spaccatenel Leccese: lei si travestiva da uomo

Presa la coppia della spaccate nel Leccese: lei si travestiva da uomo

 

LAGAZZETTA.TV

Spettacolo TV
La melodie, la musica ai bambini delle banlieue

La melodie, la musica ai bambini delle banlieue

 
Meteo TV
Previsioni meteo per venerdi', 27 aprile 2018

Previsioni meteo per venerdi', 27 aprile 2018

 
Mondo TV
Nicaragua: Ong, morti per repressione sono 63

Nicaragua: Ong, morti per repressione sono 63

 
Calcio TV
Europa League: Marsiglia verso finale, pari Arsenal-Atletico

Europa League: Marsiglia verso finale, pari Arsenal-Atletico

 
Italia TV
'C'e' dialogo Pd-M5s', Mattarella aspetta fino al 3 maggio

'C'e' dialogo Pd-M5s', Mattarella aspetta fino al 3 maggio

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Economia TV
Facebook chiude trimestre sopra le previsioni

Facebook chiude trimestre sopra le previsioni