Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 22:22

Melfi, accoltellamento in un bar dopo una lite per futili motivi arrestato un 20enne

Melfi, accoltellamento in un bar dopo una lite per futili motivi arrestato un 20enne
POTENZA - Drammatica lite nella notte in un bar di Melfi, in provincia di Potenza, con conseguenze che avrebbero potuto essere tragiche. Durante una discussione sorta per futili motivi, un 20enne ha estratto un coltello e ha colpito un suo conoscente di 27 anni, rimasto ferito in modo grave e trasportato da amici al pronto soccorso dell’ospedale cittadino.

Presso il locale, in pieno centro, sono giunti subito dopo i Carabinieri, allertati da una segnalazione alla centrale operativa. I militari hanno ricostruito i fatti e poco dopo hanno rintracciato e fermato il responsabile che ha ammesso di aver colpito il suo conoscente ed è stato tratto in arresto per tentato omicidio e lesioni aggravate, in regime di arresti domiciliari. Il ferito è stato trasferito all’ospedale San Carlo di Potenza per la gravità delle lesioni riportate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione