Cerca

Maratea, 18 persone alloggiavano in un albergo chiuso per sequestro

Maratea, 18 persone alloggiavano in un albergo chiuso per sequestro
MARATEA (POTENZA) – Diciotto persone, tra le quali quattro bambini, ospitate in otto camere di un albergo di "Acquafredda" di Maratea (Potenza) che era sotto sequestro dal 2011, sono state fatte sgomberare dalla Guardia di Finanza che ha di nuovo posto i sigilli alla struttura e ne ha denunciato il custode giudiziario.

Dall’inizio del mese di agosto, la Guardia di Finanza ha notato movimenti di persone nell’albergo: acquisito il fatto che nell’hotel vi erano ospiti, i finanzieri si sono finti turisti in cerca di una camera e sono entrati, constatando la presenza degli avventori e dell’uso delle camere.

Subito dopo, l’albergo è stato sgomberato: le 18 persone che vi avevano preso alloggio erano consapevoli che la struttura era chiusa ma hanno accettato, grazie ai "prezzi assolutamente vantaggiosi", di soggiornarvi, nonostante l’assenza di qualsiasi autorizzazione anche di tipo igienico-sanitario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400