Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 09:01

Potenza, perquisizioni al Comune per i conti degli ultimi tre anni

Potenza, perquisizioni al Comune per i conti degli ultimi tre anni
POTENZA – I Carabinieri del reparto operativo di Potenza stanno effettuando una serie di perquisizioni nelle sedi del Comune del capoluogo lucano, nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Potenza sulle attività economiche e finanziarie che hanno portato al dissesto.

I militari stanno acquisendo, in particolare, la documentazione contabile relativa alle attività degli ultimi tre anni (i bilanci, e alcune voci importanti, tra cui le spese per le pulizie, i trasporti e gli eventi). Secondo quanto si è appreso stamani, in ambienti investigativi, non è iscritto nel registro degli indagati l’attuale sindaco di Potenza, Dario De Luca, eletto lo scorso anno con una coalizione di centrodestra.

In precedenza, era stato emesso un ordine di esibizione dei documenti, ma gli investigatori avrebbero ricevuto ben poco rispetto alla mole degli atti in possesso dell’amministrazione comunale, e soprattutto pochissime fatture: questa circostanza ha portato quindi all’emissione dei decreti di perquisizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione