Cerca

nomine

Il gen. Di Palma
nuovo comandate
legione cc Basilicata

«E' un alto onore per me essere qui - ha detto Di Palma - e assicuro la massima vicinanza a tutti i reparti e a tutti i Carabinieri con l’obiettivo della massima operatività»

generale di brigata Alfonso Di Palma

Il generale Alfonso Di Palma

POTENZA - Il generale di brigata Alfonso Di Palma è il nuovo comandante della Legione Carabinieri «Basilicata», succedendo al generale di brigata Vincenzo Procacci, in servizio in Basilicata dal 30 agosto 2012: la cerimonia del passaggio di consegne si è svolta stamani, a Potenza, alla presenza del generale di corpo d’armata Franco Mottola, comandante interregionale Carabinieri «Ogaden».
«E' un alto onore per me essere qui - ha detto Di Palma - e assicuro la massima vicinanza a tutti i reparti e a tutti i Carabinieri con l’obiettivo della massima operatività». Procacci ha invece evidenziato «la grande onestà e la grande ospitalità della gente lucana, e il grandissimo impegno di tutti i militari».


Mottola ha quindi ricordato «la dedizione assoluta che questo lavoro richiede, e l’impagabile soddisfazione a livello personale e professionale che questo porta: Procacci ha svolto il suo compito in maniera eccellente, con un forte legame con i suoi uomini generosi, che hanno fatto ogni sforzo per il prestigio dell’Arma in questa splendida terra».

Procacci comanderà la Legione Carabinieri «Friuli Venezia Giulia».

Di Palma invece dal 1997 al 2000 ha ricoperto l’incarico di Comandante Provinciale di Cosenza. Capo Ufficio «Servizi Sociali» del Comando Generale dell’Arma fino al 2005, è stato in servizio presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri fino a maggio 2015, quando è stato nominato Vice Comandante della Divisione Unità Mobile di Roma e Direttore del Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400