Cerca

Venerdì 27 Aprile 2018 | 08:36

Fiat, salari più «pesanti» per l’indotto di Melfi +7mila euro in 4 anni

Fiat, salari più «pesanti» per l’indotto di Melfi +7mila euro in 4 anni
di Francesco Russo

MELFI (potenza) - Un aumento «della premialità di circa settemila euro nel quadriennio, pari all’8 per cento del salario base medio» sarà garantito (come per i dipendenti della Fiat Chrysler Automobiles) anche agli operai delle aziende Acm dell’indotto industriale di San Nicola di Melfi.Questo, in base ad accordo sottoscritto ieri pomeriggio nella sede potentina di Confindustria. A siglare l’intesa - che non esclude «un incremento dell’incentivo fino ad un massimo di 10 mila euro circa, e quindi del 12 per cento rispetto allo stipendio base in caso di risultati produttivi superiori» - il Consorzio Acm, di cui fanno parte diversi stabilimenti dell’indotto, e le organizzazioni di categoria. A dare notizia dell’accordo è la segreteria territoriale della Uilm, che parla di «parificazione dei trattamenti premiali degli operai dell’indotto» e di «progressiva stabilizzazione dei lavoratori con contratto interinale attualmente impegnati nel settore».

Si tratta, secondo la Uilm «di un accordo di garanzia dal punto di vista occupazionale e di giustizia sociale dal punto di vista economico, che dopo tante discussioni garantisce e parifica nei fatti i lavoratori dell’indotto ai colleghi di Fca». «Siamo entusiasti dell’accordo raggiunto - commenta il segretario regionale della Uilm, Marco Lomio - perché da sempre diciamo che necessitava obbligatoriamente raggiungere l’obiettivo perequativo, affinché ogni lavoratore, di Fca o dell’indotto, partecipi in egual misura ai successi ed ai profitti delle singole aziende come della committente. L’obiettivo raggiunto è ancora più importante perché, dopo anni di sacrifici, l’accordo rappresenta il vero valore aggiunto per dare stabilità e sempre più forza al processo di crescita dell’intero settore dell’automotive di Melfi. È un risultato di prospettiva - continua Lomio - che sicuramente farà crescere l’intero territorio lucano, dando ancora una volta dimostrazione di come le buone prassi alla fine paghino sempre. Solo facendo convergere gli obiettivi e facendo prevalere gli interessi dei lavoratori - conclude - diventa possibile percorrere tanta strada». «Dopo anni di blocco del contratto di secondo livello - interviene il segretario della Fismic di Puglia e Basilicata, Antonio Zenga - finalmente siamo riusciti ad allinearlo a quello della Fca. In questo modo anche i lavoratori delle aziende dell’Acm percepiranno lo stesso premio che ora viene garantito ai colleghi della Sata. Per il sindacato e per gli operai - evidenzia - è senz'altro un buon risultato raggiunto. Pur avendo due contratti diversi, uno di Federmeccanica e per la Sata quello specifico di gruppo, c'è stata l’equiparazione di tutti gli operai». «La trattativa è stata lunga - sottolinea Giovanni Ottomano, della Fim-Cisl - ma alla fine abbiamo ottenuto un buon risultato a livello economico, armonizzando le premialità fra quelle riservate ai dipendenti Fca e quelle da oggi destinate agli operai del recinto Acm. È sempre qualcosa di positivo - conclude - quando si riesce a garantire un incremento a livello retributivo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Omicidio suicidio a Potenzapadre e figli erano depressi

Omicidio suicidio a Potenza
padre e figli erano depressi

 
«Fuoco ai Cpr» su striscione:tre denunciate a Potenza

«Fuoco ai Cpr» su striscione: tre denunciate a Potenza

 
Palazzo, giornalisti bloccatiprotesta Assostampa lucana

Palazzo, giornalisti bloccati
protesta Assostampa lucana

 
Potenza, rione Betlemme, il luogo della tragedia (Foto Tony Vece)

Tragedia a Potenza padre
uccide il figlio e poi si suicida

 
Torna il «Volo dell’ Angelo» l’ebbrezza e la magia 

Torna il «Volo dell’ Angelo»
l’ebbrezza e la magia 

 
Acqua del Metapontino: sui dati indagherà una commissione

Acqua del Metapontino: sui dati indagherà commissione

 
Nucleare, acque inquinatel'assessore riferisce in aula

Nucleare, acque inquinate
l'assessore riferisce in aula

 
Basilicata, nella terra del greggio «si impenna» costo carburanti

Basilicata, nella terra del greggio
«si impenna» costo carburanti

 

MEDIAGALLERY

Scritte No Tap sul muro della chiesa identificati e denunciati due anarchici

Denunciati due anarchici per le scritte No Tap sul muro della chiesa Video

 
CANALE REALE VIDEO

Centro ricerca sul plasma nell'ex ospedale psichiatrico di «Villa Romatizza»

 
Presa la coppia della spaccatenel Leccese: lei si travestiva da uomo

Presa la coppia della spaccate nel Leccese: lei si travestiva da uomo

 
Joseph Ratzinger,Papa Benedetto XVI, a Bari

Il saluto di Papa Benedetto XVI per il Congresso eucaristico a Bari

 
Giovanni Paolo II, Papa Wojtyla, a Bitonto

Giovanni Paolo II a Bari e Bitonto: parla agli agricoltori

 
Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Mondo TV
Ambiente, record di microplastiche nel mare Artico

Ambiente, record di microplastiche nel mare Artico

 
Italia TV
Begamo: e' nato Pancio, il rinoceronte bianco

Begamo: e' nato Pancio, il rinoceronte bianco

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Tifoso Liverpool ferito e' in coma,2 romanisti arrestati

Tifoso Liverpool ferito e' in coma,2 romanisti arrestati

 
Spettacolo TV
La bugia in commedia

La bugia in commedia

 
Economia TV
Facebook chiude trimestre sopra le previsioni

Facebook chiude trimestre sopra le previsioni