Cerca

Potenza, il miracolo del Patrono per la festa riaperta scala mobile

Potenza, il miracolo del Patrono per la festa riaperta scala mobile
POTENZA – In occasione dei festeggiamenti per San Gerardo, patrono di Potenza, il Comune riaprirà le scale mobili di Santa Lucia che collegano i rioni Poggio Tre Galli e Cocuzzo con il centro storico, dove sono in programma gli eventi principali. L’annuncio è stato dato stamani dall’assessore alla Cultura, Annalisa Percoco, durante la presentazione delle iniziative organizzate dal 26 al 29 maggio dall’associazione "Portatori del Santo": il clou la sera del 27 con il concerto dei Tiromancino.

L'assessore ha precisato che "domani ci sarà un nuovo incontro con il Cotrab (che gestisce gli altri impianti meccanizzati della città): comunque, anche se non dovessimo trovare un accordo, ci adopereremo con un 'Piano B' per garantire l’apertura delle scale mobili di Santa Lucia".
Nella conferenza stampa, il presidente, Gennaro Favale, ed altri rappresentanti dell’associazione, hanno anche reso noto che per la prima volta, per il "Pranzo dei Portatori", il pomeriggio del 29 maggio, nelle ore precedenti alla Parata dei Turchi, sarà proposto non cibo preconfezionato bensì portate cucinate in un padiglione che sarà allestito in piazza Pignatari. Nel cuore del centro storico di Potenza, per il "Pranzo" – riservato ai maggiorenni – è prevista la partecipazione di 500-600 persone.

Novità anche per la Cantina del Portatore, in piazza Mario Pagano, dal 26 al 28 maggio, durante il "Potenza Folk Festival": oltre ai salumi e ai prodotti lattiero-caseari locali, ci sarà anche la possibilità di degustare spiedini, arrosticini e altre pietanze cucinate sul posto. La sera del 28 maggio sarà poi consegnato il "Portatore d’oro" (realizzato da Manuela Telesca) all’artista contemporaneo potentino Silvio Giordano, "premiato - è stato spiegato – oltre che per le sue qualità, riconosciute a livello nazionale, anche per il suo attaccamento alla città". Tra le altre iniziative, continua in questi giorni quella dei "Portatori a scuola", "per trasmettere ai più piccoli l’amore per la nostra città, per il nostro Santo e per la nostra Festa"; una mostra nelle scale mobili di piazza XVII Agosto con le magliette del "Pranzo" e due Memorial, di basket, "Gigi & Eddy", il 28 maggio, e di calcio, "Claudio Lauria", il 30 maggio. "Ci piace sottolineare – hanno concluso i 'Portatorì – che quest’anno tutte le iniziative sono state pensate insieme alle altre associazioni protagoniste dei festeggiamenti, e con la collaborazione di Comune e Regione Basilicata".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400